Zeppole di San Giuseppe con crema diplomatica

PREPARAZIONE: 50 minuti COTTURA: 10 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Zeppole di San Giuseppe con crema diplomatica
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI

Iniziate con il mettere in un pentolino dal fondo spesso  il burro a pezzetti e l’acqua, aggiungete il sale e mescolate con un cucchiaio di legno.

Quando l’acqua inizierà a bollire, togliete dal fuoco e aggiungete la farina, rimettete sul fuoco e mescolate continuamente con una frusta, fino ad ottenere un composto denso a forma di palla e sul fondo si sarà formata una patina bianca

Spegnete il fuoco, incorporate per bene lo zucchero e lasciate intiepidire.

Adesso mettete il composto in una ciotola, unite le uova singolarmente e mescolate con una frusta, fino ad ottenere un impasto liscio e uniforme che metterete in una sacca da pasticcere. Su dei quadrati di carta da forno andrete a formare le vostre zeppole.

A questo puntoè il momento di friggere: mettete in una padella olio per friggere,e fatelo scaldare.

Quando l’olio sarà caldo cuocete due zeppole per volta evitando che si attacchino e dopo averle staccate dal quadrato di carta. Altrimenti immergete con la carta che si staccherà dopo pochi secondi. Fate cuocere su ambo i lati e toglietele quando saranno ben dorate.

Al termine della cottura adagiatele sulla carta assorbente e lasciatele raffreddare.

Nel frattempo che le vostre zeppole si freddino preparate la crema diplomatica. In una pentola versate il latte e una bacca di vaniglia incisa e fate bollire.

In una ciotola a parte montate le uova con lo zucchero e a un tuorlo e subito dopo incorporatevi l’amido di mais.

Versate il composto nel latte e proseguite la cottura senza mescolare per un minuto, lavorate con una frusta per un minuto e spegnete. Quando sarà raffreddata montate la panna e incorporatela alla crema preparata in precedenza.

 Quando le zeppole si saranno freddate tagliatele zeppole orizzontalmente e farcite con la crema diplomatica che avrete messo nell’apposita sacca da pasticciere con bocchetta stellata. Decorate con un ciuffo di crema e una ciliegina candita. Buona appetito a tutti con le zeppole di San Giuseppe con crema diplomatica!

.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post