Con zucchero e aceto farai splendere tutta la casa. Usali così per risultati wow

Come e perché fare ricorso a zucchero e aceto, che saprà essere un qualcosa di potentissimo nell’ambito dell’economia domestica.

Una donna impegnata a fare le pulizie
Una donna impegnata a fare le pulizie (Foto Canva)

Zucchero e aceto, non c’è niente di meglio per fare si che qualsiasi ambiente e qualsiasi superficie delle nostre abitazioni luccichino come un diamante sul velluto nero. E se il secondo ingrediente è molto conosciuto ed apprezzato in tal senso, per via delle sue proprietà sgrassanti e disinfettanti, è il primo invece che sorprende non poco.

L’unione di zucchero e aceto è sorprendente ed al tempo stesso conveniente. Di solito l’aceto viene consigliato assieme al bicarbonato di sodio, al sapone di Marsiglia oppure all’acido citrico. Ma anche questa inedita combinazione è perfetta per le pulizie di casa.

E zucchero e aceto vengono indicate per eliminare delle macchie e dello sporco di diversi tipi. C’è un modo ben preciso su come utilizzarli con grande soddisfazione, riuscendo a centrare il bersaglio. E ricavando così una potente soluzione smacchiatrice e disinfettante che alla fine non costerà praticamente nulla.

Zucchero e aceto, come fare le pulizie di casa

Una persona impegnata a fare le pulizie
Una persona impegnata a fare le pulizie (Foto Canva)

Infatti zucchero e aceto si vendono ovunque ad appena qualche euro. La soluzione da creare richiede anche un certo quantitativo di acqua. Usiamo queste proporzioni:

  • due cucchiai di zucchero;
  • 100 ml di aceto bianco;
  • acqua quanto basta per riempire un flacone dotato di spruzzino nebulizzatore.

LEGGI ANCHE: Elettra Lamborghini stupisce tutti | Copia la sua super torta fit

Mescoliamo tutto quanto, inseriamo per l’appunto nello spruzzino e diamo una passata dove sono presenti delle macchie. Sia delle superfici della cucina che sui piatti, sulle pentole o sulle altre stoviglie.

LEGGI ANCHE: Come scegliere i surgelati al supermercato? La risposta agli esperti, occhio all’etichetta

Ed addirittura sui  Ma questa soluzione può essere assai preziosa pure nella protezione delle piante contro afidi, muffe, funghi e parassiti vari.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Inoltre l’aceto riesce anche a coprire i cattivi odori, come ad esempio quello di umidità di quando si apre una lavatrice od una lavastoviglie. O la puzza di fumo. Per cui questo è un rimedio più che consigliato.