Zucchero, usalo nelle piante: accade l’impensabile. Mai più senza

Zucchero e piante è un connubio inaspettato, ma dai risultati potentissimi. Ecco cosa succede, non se ne potrà più fare a meno.

Piante: usa lo zucchero così
Piante (Foto Pexel)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Zingara ischitana, ecco come si prepara il crostone dell’isola più bella del mondo
  2. Melenzane alla caprese cotte in friggitrice ad aria, il contorno estivo perfetto
  3. Cosa succede se mangi l’anguria prima di dormire: lo devi assolutamente sapere

Immancabile nelle cucine, lo zucchero è utilizzassimo. Dalle ricette dolci all’insaporire il caffè, è irrinunciabile.

Ma non è solo un alleato della dispensa: lo si può far scendere in campo, infatti, per prendersi cura delle piante. Si tratta di un trucco sbalorditivo, conosciuto solo dai giardinieri professionisti.

Se si ha il pollice verde non si può non conoscere questo metodo segreto che vede utilizzare lo zucchero per prendersi cura delle piante. 

Zucchero, usalo nelle piante: alleato numero uno, effetti sorprendenti

Portare lo zucchero dalla cucina al giardino significa riportare l’amato alimento nel suo abitat originale, in quanto deriva dalla pianta della barbabietola o dalla canna.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

frittelle gonfiano ricetta
Zucchero semolato (foto di i Charlotte May da Pexels)

Utilizzando lo zucchero sulle piante si riuscirà ad allontanare insetti molesti: infatti questo alimento è un antimicotico naturale con cui eliminare anche le condizioni che potrebbe attirare parassiti. In questo modo non è necessario comprare prodotti ad hoc, potendo risparmiare pur proteggendo le proprie amate piante.

Questo metodo prevede di spargere lo zucchero all’alba e al tramonto in modo di non dare scampo all’attacco di qualsiasi animale durante la giornata. Se poi si aggiunge un pizzico di cannella – antifungine – si aumenta la barriera contro i parassiti.

Metti cucchiaio zucchero forno incredibile
Zucchero su un ripiano (foto di Bru-No per Pixabay)

In questo modo si ricorre a un rimedio naturale senza comprare prodotti contro i parassiti spesso molto esosi nonché aggressivi e non da ultimo inquinanti. Quello che si otterrà saranno piante belle, rigogliose e sane, libere di crescere senza l’attacco di insidiosi insetti. Vista la sua potenza, questo metodo non può mancare per gli amanti del pollice verde in quanto si tratta di un trucco del mestiere a cui non si potrà più rinunciare.