Zucchine in carpione, la ricetta di un contorno semplice e gustoso

Le zucchine in carpione sono un contorno facile da realizzare che però porta in tavola un sapore inaspettato grazie all’insolita marinatura

Zucchine in carpione
Zucchine fritte (foto da Instagram @larteperlacucina)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Preparare un contorno semplice e sfizioso alla stesso tempo più rivelarsi un’impresa più ardua di quanto si possa immaginare.

A volte però basta solo usare un po’ di fantasia in cucina per ottenere risultati non solo gustosi ma anche insoliti come sono ad esempio le zucchine in carpione.

In effetti si tratta di zucchine fritte insaporite con una marinatura che solitamente è usata per arricchire il pesce.

Un modo semplice per riuscire ad accompagnare i nostri piatti con una vera prelibatezza che farà leccare i baffi a tutta la famiglia.

Inoltre cuocendo le zucchine con il metodo della frittura diventeranno senza dubbio molto più appetibili agli occhi dei bambini che di solito sono restii a questi tipi di contorni.

In più le zucchine in carpione richiedono pochi minuti di preparazione, è l’ideale quindi per chi non ha molta voglia di passare tanto tempo ai fornelli.

Zucchine in carpione, la ricetta

Le zucchine in carpione sono il piatto perfetto per portare in tavola un contorno ricco di gusto e soprattutto sfizioso regalando una vera esplosione di gusto già al primo morso.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Zucchine in carpione
Zucchine (foto da Pixabay di Manfred Richter)

INGREDIENTI (PER 4 PERSONE)

  • 600 g di zucchine
  • 1 di cipolla piccola
  • 1 spicchio di aglio
  • 100 ml di aceto
  • 50 ml di vino bianco
  • Erbe aromatiche q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio di semi q.b.

PROCEDIMENTO (35 MINUTI)

Per preparare le zucchine in carpione dedicatevi innanzitutto alle verdure lavandole con abbondante acqua corrente prima di spuntarle.

A questo punto tagliatele a bastoncini e mettetele in una pentola dove avrete riscaldato dell’olio di semi.

Quando dopo qualche minuto si saranno dorate scolatele e lasciate che si asciughino su della carta assorbente prima di metterle in una ciotola.

Ora potete dedicarvi alla marinatura delle zucchine iniziando a tagliare finemente sia la cipolla che l’aglio.

Versate un filo d’olio in un tegame e lasciate soffriggere le erbe aromatiche insieme alla cipolla e all’aglio. Dopo qualche minuto sfumate versando il vino e l’aceto lasciando cuocere a fiamma viva.

Zucchine in carpione
Zucchine fritte (foto da Instagram @_gianfranca_)

Quando la marinatura sarà pronta condite le zucchine e spolverate con un po’ di sale prima di farle riposare almeno un paio d’ore prima di servirle.