Zucchine prezzemolate alla napoletana, mai mangiato qualcosa di più sfizioso? Contorno unico

Se anche voi siete sempre alla ricerca di un contorno goloso ma super light per restare in forma in questo luglio così torrido, allora la scelta giusta ricade su un piatto amatissimo della cucina partenopea. 

Zucchine prezzemolate alla napoletana ricetta contorno
Zucchine prezzemolate (Foto @ricettein30minuti.it)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

A Napoli si sa che il buon mangiare ed il rito della tavola è una sacralità imprescindibile a cui non ci si può sottrarre.

Per questo ogni cosa che viene sfornato in città ha quel sapore di frizzantino e accogliente che solo quella terra sa dare, sia che si parli di pasta, di frittata di riso alla napoletana oppure di un semplice contorno come le zucchine prezzemolate che nel Sud Italia sono un must.

Visto il caldo torrido di questi giorni, ne approfittiamo per raccontarvi nel dettaglio la ricetta delle zucchine usate come contorno nelle tavole di Napoli e sempre arricchite con abbondante prezzemolo per esaltarne il sapore dolcissimo.

Vediamo dunque come replicare questo piatto nella maniera più fedele possibile per portare anche nelle nostre tavole un po’ di aria “di giù”.

Ingredienti e preparazione delle zucchine prezzemolate alla napoletana

Visto che sono facilmente acquistabili ovunque, per questo piatto procuratevi zucchine fresche magari dall’ortolano sotto casa che racconta una sostenibilità ambientale importante e dove il km 0 è più che fruibile.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

chips zucchine ricetta
Tagliare le zucchine a rondelle (Foto di Studio Gi da AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 4 zucchine grandi
  • 2 spicchi d’aglio
  • Prezzemolo fresco qb.
  • Olio extra vergine d’oliva qb.
  • Olio di semi qb.
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • Sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE (circa 75 min)

La prima cosa da fare è realizzare un mix di aglio tritato (privati dell’anima interna), olio evo e aceto che andranno emulsionati all’interno di una boule e poi spostati in frigo per circa 3o minuti.

Nel frattempo lavare le zucchine e provarle delle due estremità, quindi tagliarle a rondelle sottili e friggerle in un’ampia casseruola con olio di semi cercando che non si brucino ma solo biondiscano.

Scolarle in un piatto ricoperto di carta assorbente per un paio di minuti per eliminare l’olio in eccesso. Quando saranno belle asciutte, versatele in una terrina ampia assieme al mix di aglio, olio e aceto, mescolare accuratamente.

mortaio
Prezzemolo in moratio (foto da Pixabay di LubosHouska)

Come ultimo tocco aggiungere anche il prezzemolo tritato finemente al coltello, siate generosi visto che assieme alle zucchine è il vero protagonista del piatto.

Lasciare riposare in frigo altri 30 minuti, quindi servire a tavola per il vostro pranzo o la cena estiva. Buon appetito!