Zucchine ripiene: la ricetta semplicissima per un piatto dal cuore filante

Zucchine ripiene: la ricetta semplicissima per un piatto dal cuore filante

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Zucchine ripiene: vi proponiamo la ricetta semplicissima di un piatto gustoso e saporito dal cuore tenero e filante

zucchine ripiene
Un esempio di come tagliare le zucchine e riempirle per poi panarle

 

Le zucchine ripiene sono un caposaldo della cucina italiana. Semplici, divise a metà, svuotate e arricchite con mollica,parmigiano e prezzemolo, rendono unico un piatto composto dalla semplicità e genuinità. Oggi vogliamo proporvi una versione più golosa della classiche che farà innamorare proprio tutti! Vediamo cosa occorre

  • 5 zucchine grandi;
  • 400 gr di mollica fresca;
  • 350 gr di formaggio filante grattuggiato;
  • 350 gr di prosciutto cotto a dadini;
  • 100 gr di parmigiano;
  • 350 gr di pangrattato;
  • 4 uova;
  • sale e pepe q.b.
  • olio per friggere;

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Sformato di zucchine: la ricetta semplicissima con un ingrediente ‘speciale’

 

Cilindretti di zucchine ripiene dal cuore filante: un’esplosione di sapori e bontà

Questi cilindretti di zucchine  dal cuore filante conquisteranno proprio tutti. Prepararle è semplicissimo ed in un batter d’occhio, i commensali si innamoreranno chiedendovi il bis! Vediamo insieme come prepararle

Laviamo accuratamente le zucchine sotto acqua corrente e poi priviamole delle loro estremità. Dividiamo ogni zucchina in quattro parti e con l’aiuto di un coltello, svuotiamole della polpa e mettiamola da parte. Facciamo così per ogni cilindretto che otteniamo.

In una ciotola, mescoliamo la mollica fresca, il prosciutto tagliato a dadini piccolissimi, il formaggio, il parmigiano, il sale ed il pepe e se lo gradiamo, del prezzemolo fresco. Diamo una generosa dose di olio ed amalgamiamo fino ad ottenere un composto morbido ed umido. Riempiamo ogni cilindretto in modo da incastrare per bene il ripieno e disponiamoli in una teglia. Con una forchetta, sbattiamo le uova e rompiamole, in un contenitore basso e largo, condiamo il nostro pangrattato con del sale ed un pizzico di pepe. Passiamo i cilindretti nell’uovo e poi impaniamoli con il pangrattato. Ripetiamo l’operazione e poi facciamo questo passaggio per ogni zucchina.

Facciamo scaldare dell’olio di semi o di arachidi, portiamolo ad una temperatura di 180° e tuffiamo i nostri cilindretti nell’olio, facendoli dorare per circa 5/7 minuti. Scoliamo e facciamo asciugare su della carta assorbente. Possiamo servire i nostri bocconcini croccanti con della salsa di pomodoro, della salsa aromatica allo yogurt o gustarli semplicemente così,col loro cuore tenero e filante. Per utilizzare la polpa delle zucchine, uniamola ad un soffritto futuro, conferirà morbidezza e gusto!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post