Zuccotto fiorentino, la ricetta natalizia per eccellenza

Zuccotto fiorentino, dolce dalle origini antiche, che viene portato in tavola soprattutto per le feste natalizie. Ingredienti e procedimento.

zuccotto fiorentino ricetta
zuccotto fiorentino (foto Pinterest di cucina.fanpage.it)

Lo zuccotto fiorentino è un dolce tradizionale di Firenze, servito soprattutto durante il periodo natalizio.

Le sue radici affondano nel Rinascimento, periodo d’oro di Firenze. Secondo la tradizione, questo dessert fu commissionato da Caterina De Medici, nipote di Lorenzo Il Magnifico, che era regina di Francia.

Per celebrare l’arrivo di alcuni ambasciatori spagnoli, incaricò Bernardo Buontalenti di inventare un nuovo dolce.

L’artista si cimentò quindi in questo semifreddo, che inizialmente veniva chiamato “L’elmo di Caterina”, proprio per la sua forma.

Buonissimo e famoso in tutta Italia, lo zuccotto fiorentino è un dessert da riservare alle occasioni importanti, per stupire gli ospiti.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento di questa ricetta natalizia.

Zuccotto fiorentino, la ricetta

Lo zuccotto fiorentino prevede due varianti, una con panna e cioccolato, l’altra con ricotta e canditi.

Le proponiamo entrambe per accontentare tutti i gusti e lasciare a voi la scelta.

zuccotto fiorentino ricetta
preparazione zuccotto (foto Pinterest di cakesandco.eu)

INGREDIENTI

Per il ripieno alla panna

  • 500 ml di panna
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere
  • Gocce di cioccolato q.b.

Per il ripieno alla ricotta

  • 600g di ricotta di pecora
  • 250 g di zucchero
  • 25 g di canditi
  • 10 g di cacao in polvere

PROCEDIMENTO

Per preparare lo zuccotto fiorentino iniziamo preparando il pan di spagna (trovate la ricetta nel link sopra).

 Inforniamo poi il pan di spagna per 40 minuti a 180° e lasciamo raffreddare.

Dedichiamoci ora al ripieno. Se scegliamo il ripieno alla panna, montiamo la panna con lo zucchero a velo e poi la dividiamo in due parti. Nella prima parte mettiamo le gocce di cioccolato mentre nell’altro il cacao in polvere. In entrambe le parti mescoliamo bene affinché il composto risulti omogeneo.

Prediamo quindi il pan di Spagna, imbeviamolo nell’alchermes e mettiamo all’interno dello stampino a forma di zuccotto.

Versiamo poi al suo interno la prima parte di ripieno con panna e gocce di cioccolato, creiamo un incavo in mezzo e versiamo al centro il ripieno con panna e cacao. Copriamo poi con un ultimo strato di pan di Spagna e mettiamo in freezer per almeno 2 ore prima di servirlo in tavola.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Zuccotto di Pandoro al tiramisù, ricetta del riciclo con un cuore al caffè

zuccotto fiorentino ricetta
zuccotto fiorentino (foto Pinterest di lorenzovinci.it)

Se scegliamo invece di usare il ripieno alla ricotta, nella prima parte bisognerà aggiungere i canditi al posto delle gocce di cioccolato insieme alla ricotta zuccherata e ben scolata, mentre nella seconda metteremo sempre il cacao in polvere.

Procediamo quindi versiamo i ripieni nel pan di Spagna e mettiamo nel freezer prima di servirlo.