Zuccotto di Pandoro al tiramisù, ricetta del riciclo con un cuore al caffè

Un’invitante copertura al cioccolato che riveste l’esterno di questo dolce natalizio fatto di Pandoro avvolto un una profumatissima crema al mascarpone e caffè. Come farlo a casa?

Zuccotto al tiramisù e Pandoro ricetta
Zuccotto al tiramisù (Pinterest @agrodolce.it)

Lo zuccotto nella sua versione tradizionale ha una base di pasta biscuit sottile che incornicia lo stampo a cupola e accoglie la crema alla ricotta e arancia, in questo caso però vogliamo darvi la ricetta un pò stravolta visto che lo realizziamo utilizzando per l’appunto il Pandoro.

Lo zuccotto di Pandoro al tiramisù è una versione super golosa del già ottimo e classico dolce delle nostre feste di Natale. Si tratta di un’idea innovativa che metterà d’accordo tutti e vi farà fare un’ottima figura con i vostri ospiti. È anche un’ottima idea per

Ingredienti e preparazione dello zuccotto di Pandoro e tiramisù

Questa è certamente un’idea vincente anche per riciclare quel Pandoro che è avanzato (oltre al classico inzuppo nel latte la mattina, che facciamo tutti, non nascondetevi!).

Zuccotto al tiramisù e Pandoro ricetta
Crema al mascarpone (Pinterest @lacturas.com)

INGREDIENTI

  • 1/2 Pandoro (senza creme interne)
  • 2 tazzine di caffè

Per la crema al mascarpone:

  • 250 g di mascarpone
  • 1o0 g di zucchero
  • 2 tuorli
  • 250 g panna vegetale già zuccherata

Per spolverizzare:

  • Cacao amaro qb.

PREPARAZIONE (circa 25 min + 4 ore di riposo in frigo)

Si parte dalla crema al mascarpone super rapida: versare in una ciotola lo zucchero con i tuorli che vanno mescolati con l’aiuto delle fruste, aggiungere poi il mascarpone e la panna precedentemente montata a parte in un contenitore freddo per impedire che si smonti.

Mescolare quindi con una spatola dall’alto verso il basso con movimenti secchi e regolari, la crema deve restare il più soffice possibile. Riporre in frigo al freddo fino al suo utilizzo.

A questo punto tagliare il Pandoro a fette spesse di circa 2,5 cm e rivestire uno stampo per zuccotto foderato con della pellicola per alimenti. Bagnare con il caffè non zuccherato, poi versare un primo strato di crema al mascarpone.

Ripetere l’operazione: altra fetta di Pandoro, crema e ultima fetta per sigillare il dolce. Rivestire di pellicola la base così creata e riporre in frigo almeno per 4 ore.

Zuccotto al tiramisù e Pandoro ricetta
Cacao amaro (Pinterest @savorysimple.net)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Pandoro o panettone? Qual è la differenza tra le due icone del Natale

Una volta trascorso il tempo capovolgere il dolce su un piatto da portata e spolverizzare con il cacao amaro, guarnire con dei ciuffetti di panna ogni fetta che verrà portata ai vostri ospiti a tavola.