Zuccotto tiramisù

PREPARAZIONE: 40 minuti COTTURA: minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Zuccotto tiramisù
LA PREPARAZIONE

 

1

Preparate 3 caffettiere di caffè per un totale di 9 o 10 tazze, lasciate raffreddare del tutto e poi mettete in frigo per qualche ora, meglio se lo lasciate per tutta la notte. Intanto foderate una ciotola di 15 cm di diametro con della pellicola trasparente per alimenti.

2

Montate la panna appena cacciata dal frigo con le fruste elettriche per un paio di minuti, unite due tazzine di caffè, un cucchiaino di caffè solubile e il liquore e montate ancora con le fruste elettriche per uno o due minuti.

3

A questo punto inzuppate i pavesini nel caffè freddo e posizionateli a raggiera nella ciotola fino ad arrivare al bordo della ciotola ed infine coprite il fondo. Aggiungete una parte della panna montata al caffè e livellate con il dorso di un cucchiaio.

4

Disponete uno strato di pavesini inzuppati nel caffè sopra la panna, cospargete con cacao amaro in polvere e poi rivestite con altra panna. Proseguite in questo modo fino al termine degli ingredienti, terminando l’ultimo strato con i pavesini inzuppati e uno strato di cacao amaro in polvere. Infine rivestite con la pellicola trasparente per alimenti.

5

Mettete il vostro zuccotto tiramisù nel freezer e lasciate riposare per una notte intera (almeno 9 ore). Prima di servire togliete la pellicola che riveste il dessert, adagiate il piatto sulla ciotola e capovolgete, Spolverate con cacao amaro in polvere, lasciate a temperatura ambiente per alcuni minuti, tagliate e servite in tavola. Buon appetito a tutti!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post