Zuppa di castagne e porcini, la ricetta che vi farà amare l’autunno

La zuppa di castagne e porcini è una ricetta tipica della Toscana ma che possiamo fare ovunque, basta disporre dei due ingredienti base. 

Zuppa porcini e castagne ricetta veloce
Zuppa porcini e castagne (Pinterest)

Questa spettacolare zuppa di stagione è una vera chicca che vi farà impazzire per l’accostamento dei suoi ingredienti così particolari. Abbinata poi cone del vino rosso Alto Adige Lagrein o un Trentino Cabernet diventa una chicca a cui nessuno può sottrarsi.

Attenzione però che sia i porcini che le castagne siano fresche per avere il massimo risultato in termini di sapori e armoni in fase di cottura.

Ingredienti e preparazione della zuppa di castagne e porcini

Si tratta di un’ottima alternativa che va servita calda soprattutto in queste prime serate d’autunno in particolar modo per la facilità di realizzazione.

Zuppa porcini e castagne ricetta veloce
Castagne di stagione (Pixabay)

 

INGREDIENTI

Ingredienti

400 g di funghi porcini freschi
100 g di castagne lesse
1 carota
1 cipolla
1 costa di sedano
Brodo vegetale qb.
1 peperoncino (facoltativo)

PREPRAZIONE

Partire preparando un trito di carota, sedano e cipolla e soffriggerlo in una padella con un filo d’olio. Aggiungere poi i funghi porcini tagliati in pezzi non troppo piccoli e un peperoncino facoltativo.

Versare il brodo vegetale nella padella con i funghi porcini, coprire con un coperchio e lasciare cuocere all’incirca per 25 minuti sempre a fuoco medio-basso.

Lessare le castagne, incidendo prima la buccia con un taglio orizzontale cuocendole poi in acqua bollente per 10 minuti. Toglierle poi dal fuoco e sbucciarle una ad una. Attendere prima che si raffreddino altrimenti la procedura non sarà molto pratica e la buccia farà fatica a staccarsi.

Quando i funghi porcini saranno cotti versare un mestolo della zuppa in un mixer insieme ad una manciata di castagne lesse. Frullare il tutto fino ad ottenere una crema abbastanza densa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Zuppa di lenticchie e patate dolci, la ricetta del buonumore dal gusto indiano

Versare dunque la salsa ottenuta nella zuppa di funghi e unire le altre castagne sbriciolate grossolanamente con le mani. Fare cuocere il tutto fino ad ebollizione, impiattare e servire a piacimento anche con dei crostini di pane, un filo d’olio e del rosmarino.