Zuppa di cipolle cremosa, una vera squisitezza autunnale tutta Made in France

Questa zuppa di cipolle è una preparazione tipica della cucina francese apprezzato e conosciuto in tutto il mondo. Pochi passaggi per realizzare un piatto ideale in queste giornate di inizio autunno. 

Zuppa di cipolle ricetta veloce autunnale
Zuppa di cipolle (Pinterest)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La soupe à l’oignon è la famosa, italianizzata, zuppa di cipolle francese, uno dei piatti più noti ed esportati della cucina francese. Un composto molto cremoso che si scioglie al palato e crea una sorta di cremosa scioglievolezza che difficilmente si dimentica.

Le origini di questa zuppa di cipolle sono incerte ma in molti sostengono che risalgono addirittura all’epoca romana, anche se la ricetta attuale è stata rivisitata nel Settecento.

Vediamo la ricetta e come preparare questa zuppa ideale per riscaldare queste prime giornate di inizio autunno.

Ingredienti e preparazione della zuppa di cipolle

La zuppa di cipolle alla francese si prepara con il formaggio Emmentaler (ovvero al Gruviera) ma noi possiamo usare qualsiasi altro formaggio a pasta dura in commercio, perchè bello stagionato.

Pizza Berlusconi Finlandia
Cipolle (foto da Pixabay di Steve Buissinne)

INGREDIENTI

  • cipolle bianche novelle
  •  burro
  •  alloro
  • timo
  • farina 0
  •  vino bianco secco
  •  brodo vegetale
  • Gruviera grattugiato (va bene anche del Montasio)
  • Crostini di pane qb.
  • Sale e pep qb.

PREPARAZIONE (circa 35 min)

Pelare le cipolle dopo averle private della buccia e tagliarle a rondelle sottili. Preparare anche un mazzetto di erbe aromatiche legando assieme le foglie di alloro e i rametti di timo con uno spago da cucina.

Sciogliere il burro in una pentola capiente, meglio se con il doppio fondo e i bordi alti, aggiungere il mazzetto di erbe aromatiche e le fettine di cipolle.

Mescolare di tanto in tanto tenendo la fiamma al minimo. Le cipolle devono cuocere ma non diventare una poltiglia.

Dopo circa 10 minuti aggiungere la farina setacciata e mescolare energicamente per non formare i grumi, bagnare con il vino bianco e sfumare qualche minuto su fiamma vivace.

Versare anche il brodo vegetale caldo e proseguire la cottura a fiamma sempre bassa per circa 1 ora. Al termine regolare di sale se necessario, e aspettare che la zuppa diventi tiepida prima di servirla.

Rametto di erbe aromatiche
Rametto di erbe aromatiche (Foto @leitv.it)

Sulla ciotola aggiungere anche dei crostini di pane abbrustolito, e dopo aver versato la zuppa anche una spolverata energica di Gruviera grattugiato. Metter le ciotoline nel forno modalità grill per altri 6-7 minuti a massima temperatura fino a doratura del formaggio.