Zuppa del casale

PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA: 40 minuti
Zuppa del casale: la preparazione

PRESENTAZIONE

La zuppa del casale è un piatto tipico invernale e di origine contadina, ma non disdegna di essere preparato in una fresca serata d’estate. D’altronde la zuppa del casale è spesso presente nei menù delle sagre estive, a dimostrazione che i piatti semplici non hanno stagione…!

ThinkstockPhotos-84467009

INGREDIENTI

400 gr di legumi secchi misti

100 gr di pancetta

1 l  di brodo vegetale

1 cipolla

200 gr di farro

Sale q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Bicarbonato q.b.

PROCEDIMENTO

Mettete in ammollo il farro e i legumi la sera prima (o almeno 5 ore prima) in due contenitori diversi, aggiungendo ai primi un cucchiaino di bicarbonato in modo da renderli più morbidi.

In una padella mettete dell’olio di oliva e preparate un soffritto di cipolle e pancetta, poi unite i legumi precedentemente risciacquati e scolati.

Saltate in padella i legumi per alcuni minuti, in modo da renderli più tostati, poi aggiungete il farro e mescolate con cura.

Infine versate il brodo vegetale in modo da ricoprire il tutto.

Fate cuocere per 30-40 minuti con il coperchio e di tanto in tanto date una mescolata e se necessario aggiungete qualche mestolo di brodo.

Qualche minuto prima di spegnere il fuoco aggiungete sale e pepe, prima di servire addizionate un filo di olio extravergine e, per chi desidera, un pizzico di peperoncino.

Nota a margine: al posto della pancetta potete soffriggere la salsiccia oppure le carote.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Zuppa del casale

Zuppa del casale
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

La zuppa del casale è un piatto tipico invernale e di origine contadina, ma non disdegna di essere preparato in una fresca serata d’estate. D’altronde la zuppa del casale è spesso presente nei menù delle sagre estive, a dimostrazione che i piatti semplici non hanno stagione…!

ThinkstockPhotos-84467009

INGREDIENTI

400 gr di legumi secchi misti

100 gr di pancetta

1 l  di brodo vegetale

1 cipolla

200 gr di farro

Sale q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Bicarbonato q.b.

PROCEDIMENTO

Mettete in ammollo il farro e i legumi la sera prima (o almeno 5 ore prima) in due contenitori diversi, aggiungendo ai primi un cucchiaino di bicarbonato in modo da renderli più morbidi.

In una padella mettete dell’olio di oliva e preparate un soffritto di cipolle e pancetta, poi unite i legumi precedentemente risciacquati e scolati.

Saltate in padella i legumi per alcuni minuti, in modo da renderli più tostati, poi aggiungete il farro e mescolate con cura.

Infine versate il brodo vegetale in modo da ricoprire il tutto.

Fate cuocere per 30-40 minuti con il coperchio e di tanto in tanto date una mescolata e se necessario aggiungete qualche mestolo di brodo.

Qualche minuto prima di spegnere il fuoco aggiungete sale e pepe, prima di servire addizionate un filo di olio extravergine e, per chi desidera, un pizzico di peperoncino.

Nota a margine: al posto della pancetta potete soffriggere la salsiccia oppure le carote.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post