Zuppa di lenticchie con 4 ingredienti: il ‘segreto’ della nonna per un piatto ricco ed economico

0
24
Zuppa di lenticchie con 4 ingredienti: il 'segreto' della nonna per un piatto ricco ed economico
Zuppa di lenticchie con 4 ingredienti: il 'segreto' della nonna per un piatto ricco ed economico (pixabay)

Zuppa di lenticchie con 4 ingredienti: il ‘segreto’ della nonna per ottenere un piatto ricco ed economico, provare per credere

Zuppa di lenticchie con 4 ingredienti: il 'segreto' della nonna per un piatto ricco ed economico
Zuppa di lenticchie con 4 ingredienti: il ‘segreto’ della nonna per un piatto ricco ed economico (pixabay)

Un grande classico intramontabile, che non passerà mai di moda e che fa parte della tradizione culinaria Italiana, molto più di altri piatti. La zuppa di lenticchie, un piatto unico, gustoso, pieno di nutrienti e soprattutto super indicato per tutti coloro che hanno bisogno id integrare ferro nella propria dieta. Le lenticchie infatti sono un legume particolarmente ricco di Ferro in grado di riempire lo stomaco. Oggi vogliamo svelarvi un trucchetto che usavano le nonne per renderla davvero squisita con pochissime mosse e soprattutto senza troppo impegno. Ecco cosa vi occorre:

  1. 400 gr di lenticchie secche
  2. 3/4 carote grandi e fresche
  3. 5/6 pomodori per il sugo
  4. 1 scalogno oppure mezza cipolla rossa
  5. olio extra vergine quanto basta
  6. un pizzico di sale
  7. FACOLTATIVO: pane secco

LEGGI ANCHE: Pasta e lenticchie, così non l’avete mai preparata: la ricetta velocissima e super gustosa

Zuppa di lenticchie con 4 ingredienti: il ‘segreto’ della nonna per un piatto ricco ed economico

Mettiamo una pentola molto grande sul fuoco, mettiamoci l’acqua da bere, se quella del vostro rubinetto è troppo pesante e piena di calcare. Riempiamo la pentola per i 3/4, aggiungiamo le lenticchie secce, le carote pelate e tagliate a rondelle, i pomodorini tagliati a metà e lo scalogno tagliato a fettine abbastanza sottili. Facciamo cuocere a fuoco lento per un paio di ore. Il segreto è questo, una cottura lenta e delicata. L’acqua si asciugherà lentamente, lasciando una zuppa bella corposa e piena di sapore. Se gradite, scaldate in padella del pane vecchio tagliato a cubetti con un goccio di olio extra vergine. 

  • SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM: CLICCA QUI
  • Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina, CLICCA QUI