Zuppa di mare speciale: la ricetta golosa per la domenica in famiglia

0
28
zuppa mare ricetta

Zuppa di mare speciale: vi proponiamo la ricetta golosa ed economica per il pranzo della domenica da passare in compagnia della famiglia 

zuppa mare ricetta
Per realizzare il brodo della ricetta, utilizziamo gli scarti dei pesci e facciamoli bollire con l’acqua, congeliamolo ed utilizziamolo per insaporire i nostri piatti o le nostre zuppe!

La Domenica è il momento da dedicare alla famiglia, soprattutto a pranzo. Preparare dei manicaretti gustosi e sfiziosi è la missione di ogni mamma e papà che si rispetti, per conquistare non solo i propri figli, ma anche i nonni e gli zii. Le feste di Natale non tarderanno ad arrivare e dato il periodo difficile e di isolamento che andremo a vivere considerando anche le difficoltà economiche di milioni di italiani, si inizia già a risparmiare. Non sempre però risparmiare significa rinunciare alla qualità. Si possono preparare degli ottimi piatti apparentemente costosi senza dover sborsare cifre esorbitanti ed è il caso della ricetta che oggi vi proponiamo per realizzare un’ottima zuppa di mare ad un costo minimo. Non ci credete? Continuate a seguire la lettura

 

LEGGI ANCHE: Zuppa di vongole al pomodoro, una portata dal profumo di mare

Zuppa di mare: la ricetta golosa ed economica per risparmiare senza rinunciare al gusto

Moltissimi prodotti del supermercato, soprattutto pesci surgelati al banco freezer, subiscono diversi controlli qualità e tanti di questi sono a marchio di origine controllata per rischio infezioni microbiologiche. Il pesce surgelato è sicuramente l’alimento più indicato per chi non vuole rinunciare al gusto pur spendendo una cifra più ridotta. Va da sé che scegliere il pesce appena pescato garantisce un sapore ed una qualità sicuramente superiore, ma andiamo anche a considerare che tanti pesci e crostacei che troviamo nei supermercati vengono congelati a bordo, risultando di conseguenza freschissimi e dal forte sapore. Scopriamo allora insieme come preparare un piatto unico, ricco e goloso per i nostri pranzi domenicali

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI 

Scegliamo al banco freezer una delle confezioni surgelate che prevedono un mix già formato di crostacei e pesci. In commercio troviamo la versione semplice con cozze e vongole già sgusciate oppure calamari, cozze, seppioline, vongole e gamberetti. Consigliamo quest’ultima, considerando che una vaschetta da 1 kg viene a costare all’incirca 9/10 € e non avremo bisogno di altri ingredienti se non quelli che già in casa sicuramente disponiamo. Dopo aver procurato il mix surgelato, immergiamolo in acqua fredda all’incirca per 30 minuti. Intanto, In una casseruola capiente e dai bordi alti, facciamo rosolare uno spicchio d’aglio grosso tritato finemente per 15 secondi, aggiungiamo poi 500 gr di salsa o polpa di pomodoro e condiamo con sale, pepe, rosmarino, salvia ed un pizzico di origano. Facciamo stringere una ventina di minuti mescolando spesso e poi aggiungiamo il mix surgelato sciacquandolo sotto acqua corrente. Scoliamo, mescoliamo alla salsa e facciamo assorbire il sapore al pesce. Irroriamo con del brodo vegetale, ce ne vorrà all’incirca 500 ml, facendolo stringere a dovere prima di aggiungere altro brodo. Facciamo cuocere per un totale di 40 minuti raggiungendo la consistenza desiderata, per una zuppa più fluida cuociamo 30 minuti, per una più cremosa e corposa allunghiamo i tempi di altri 15 minuti. Serviamo con crostini di pane abbrustoliti e godiamoci il nostro pranzo economico e goloso!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM