Zuppetta napoletana come vuole la tradizione, ricetta con crema chantilly e amarene

La zuppetta napoletana è una ricetta tradizionale, un dolce delizioso che vi proponiamo con crema chantilly e amarene. Ecco come realizzarla.

zuppetta napoletana ricetta con crema chantilly e amarene
La zuppetta napoletana (Foto Pinterest @incucinaconmariatta.it)

La zuppetta napoletana è un dolce tipico della pasticceria mignon di Napoli, che viene preparato con vari strati, consistenze e gusti diversi.

Un dolce moto goloso, che vi conquisterà al primo assaggio, in questa ricetta arricchito dalle amarene che lo rendono ancora più unico e delizioso. Perfetto come fine pasto, questo dolce è davvero amatissimo e si trova nelle vetrine delle pasticcerie in tante versioni, a cominciare da quella con bagna alcolica e analcolica.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare la nostra zuppetta napoletana.

Zuppetta napoletana, ingredienti e procedimento

La zuppetta napoletana si conserva rigorosamente in frigorifero e va consumata entro 24 ore. Volendo, potete omettere il rum facendo una bagna analcolica, adatta anche ai bambini.

zuppetta napoletana ricetta con crema chantilly e amarene
La crema chantilly (Foto Pinterest @misya.info)

INGREDIENTI (dosi per 12 quadrati)

Per la bagna:

  • 100 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1/2 bicchiere di rum

Per decorare:

  • Zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO (circa 60 minuti)

Per realizzare questo dolce, iniziamo preparando il Pan di Spagna (trovate la ricetta in questo articolo) , quindi mettiamolo in forno a 160° in uno stampo di 35 cm x 30, per circa 20 minuti, quindi lasciamo raffreddare.

Prepariamo adesso la pasta sfoglia (trovate la ricetta in questo articolo) e ottenuti due rotoli cuociamoli in forno a 180° per circa 20 minuti. Quindi lasciamole raffreddare.

Passiamo ora a preparare la crema pasticcera (trovate la ricetta in questo articolo) quindi lasciamola raffreddare coperta da pellicola. Nel frattempo prendiamo una ciotola e versiamoci la panna fresca liquida e lo zucchero, montiamo a neve ferma, dopodiché uniamola alla crema pasticcera con una spatola, delicatamente, ottenendo così la crema chantilly.

Ora prepariamo la bagna, mettendo in un pentolino l’acqua e lo zucchero. Poniamolo sul fuoco a fiamma bassa e mescoliamo fino a che lo zucchero non si sarà sciolto. Aggiungiamo il rum e lasciamo raffreddare.

Ora componiamo il nostro dolce, quindi tagliamo il Pan di Spagna delle stesse dimensioni della pasta sfoglia, poi in un vassoio mettiamo come base la prima sfoglia, ricopriamo con metà della crema chantilly e aggiungiamo metà delle amarene.

Livelliamo con la spatola, poi aggiungiamo uno strato di Pan di Spagna bagnato leggermente nella bagna, quindi la crema chantilly con le amarene restanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> “È sempre mezzogiorno”, Antonio Paolino prepara la sua zuppa napoletana. Ricetta wow

zuppetta napoletana ricetta con crema chantilly e amarene
Il dolce pronto da gustare (Foto Pinterest @lacuocadelpresidente.com)

Completiamo con l’altra sfoglia, poi mettiamo in frigorifero per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo indicato, possiamo tagliare in 12 porzioni quadrate, spolverizziamo con lo zucchero a velo e serviamo la nostra zuppetta napoletana!