Come sostituire il latte nella dieta

Come sostituire il latte nella dieta

Il latte è uno degli alimenti per eccellenza, imprescindibile per la salute dei bambini, ma spesso dannoso quando si diventa adulti, a causa di possibili gonfiori o intolleranze che ne rendono difficile la digeribilità. Oppure da adulti si può decidere di ricorrere ad una dieta vegana . Ma il latte vaccino può essere sostituito da valide alternative.

ThinkstockPhotos-160941629

Vediamo insieme come sostituire il latte nella dieta:

latte-di-mandorla-biologico-ricetta

1. Latte di mandorla – Contiene poche calorie, non ha colesterolo e contiene pochi grassi e carboidrati. Può sostituire il latte tradizionale per realizzare purè di patate, frullati e al posto della panna da cucina. Per prepararlo in casa basta frullare 100 grammi di mandorle con un litro di acqua calda, lasciar riposare per due ore e filtrare.

latte_soia

2. Latte di soia – Contiene vitamine A, B ed E, ha pochi calorie, è senza glutine, quindi adatto per chi soffre di celiachia, e può essere bevuto a colazione, prima di andare a letto e per preparare deliziosi yogurt.

LATTE-DI-RISO-1

3. Latte di riso – Ha un sapore dolce e quindi è un valido sostituto del latte vaccino per la realizzazione di varie ricette. Ha un basso contenuto di proteine, ma è ricco di calcio. Può esere usato anche nel caffè o nella cioccolata.

latte-avena

4. Latte di avena – Aiuta a ridurre il colesterolo e i trigliceridi e favorisce la digestione. Si può preparare in casa frullando una parte di farina d’avena cotta, una banana, 2 parti di acqua fredda, sale, sciroppo d’acero e un cucchiaio di vaniglia.

latte-di-cocco

5. Latte di cocco – Viene impiegato felicemente per la preparazione di dolci, smoothie e frullati ed ha un gusto leggero. Inoltre ha lo stesso contenuto di proteine del latte tradizionale.

Pouring water into glass

6. Acqua – L’acqua è un valido sostituto del latte nella realizzazione di dolci e biscotti, anche se l’apporto nutrizionale non è per nulla paragonabile. Ma grazie alla densità simile a quella del latte è una valida alternativa quando non potete utilizzare il latte.

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post