Crema o burro d’arachidi? Qual è la differenza essenziale. Cosa devi sapere prima di consumarla

Crema e burro d’arachidi non sono lo stesso identico prodotto ma presentano delle differenze sostanziali che bisogna conoscere prima di acquistarlo

Burro crema d'arachidi differenza
Burro d’arachidi (Foto di Pixabay da Pexels)

Il burro d’arachidi è un must delle tavole americane. Spesso e volentieri in film e serie tv statunitensi vediamo i protagonisti gustare questo prodotto spalmato sul pane e per preparare gustosi e golosi tramezzini. E da molti anni ormai è diffuso anche da noi in Europa sebbene alcuni nutrizionisti e medici non siano del tutto favorevoli al suo utilizzo.

A questo punto però è bene fare distinzione tra il burro e la crema d’arachidi. Il primo contiene molte proteine ma anche tanti grassi saturi. Questo perché vengono aggiunti gli oli vegetali idrogenati, tra questi vi è quasi sempre l’olio di palma.

Inoltre per ogni 100 grammi di burro di noccioline americane vi sono 0,8 grammi di sale: una quantità consistente. Infine capita che vi siano anche zuccheri raffinati per aumentare il gusto di questo alimento.

Burro e crema d’arachidi: c’è un’enorme differenza

Gli zuccheri raffinati aumentano la consistenza cremosa e densa del burro d’arachidi. Visto che quando vengono impastati  insieme il burro e gli oli, quest’ultimi salgono a galla e vengono quindi aggiunti altri additivi per una migliore emulsione.

Burro crema d'arachidi
Pane con burro d’arachidi (Foto di Robert Owen-Wahl da Pixabay)

L’uso di additivi non è proprio il massimo per la salute e quindi gli appassionati del burro d’arachide potrebbero optare per la crema di arachidi e fare meno uso del primo. Questo prodotto non è di certo goloso come il burro di noccioline americane ed è meno denso e corposo.

I medici e i nutrizionisti però sarebbero di comune accordo nel consigliarlo. La crema d’arachidi infatti non contiene né olio vegetali idrogenati, né zuccheri raffinati, né sale ma solo questo frutto secco.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Crema cioccolato e arachidi, scheda base: ingredienti e preparazione

Inoltre nelle coltivazioni biologiche che rispettano tutte le norme ambientali vengono usate solo ed esclusivamente arachidi, che vengono tostate e macinate.

La crema 100% d’arachide può essere consumata da persone affette da celiachia visto che non contiene glutine. Inoltre è ottima anche per regimi alimentari vegani o vegetariani, contenendo molte proteine vegetali.

Tra i suoi benefici c’è anche la presenza di grassi buoni come gli omega 3 e 6, delle vitamine B ed E e di molti sali minerali come zinco, rame, fosforo, magnesio, potassio e ferro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Blondies con mele e burro d’arachidi, ricetta senza lattosio e glutine

Burro crema d'arachidi differenza
Arachidi (Foto di Pexels da Pixabay)

La crema d’arachide quindi rispetto al burro si presenta un ottimo ingrediente per spuntini e snack e può essere consumato anche per preparare salse etniche. Bisogna però stare attenti e controllare sempre l’etichetta di questo prodotto che deve essere privo di additivi.