Calamari gratinati al forno, sfiziosissimi e pronti in pochi minuti!

I calamari gratinati al forno sono un secondo piatto di pesce sfizioso e semplicissimo da fare, pronto in pochi minuti. Ecco come realizzarlo.

calamari gratinati al forno ricetta
Calamari gratinati al forno (Foto di @blog.cookaround.com Pinterest )

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I calamari gratinati al forno sono un secondo piatto a base di pesce gustoso e accattivante, perfetto per una cenetta estiva.

Un piatto sfizioso e saporito, con una citronette al limone e una panatura saporita che rendono questo piatto davvero eccezionale nonostante la sua semplicità.

Infatti, è davvero semplice realizzarlo e ci vogliono pochi minuti prima di metterlo in forno, subito pronto da gustare! Davvero un’idea geniale quindi, da preparare anche all’ultimo minuto e per stupire i vostri ospiti.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questo piatto.

Calamari gratinati al forno, ingredienti e procedimento

I calamari gratinati al forno si possono conservare in frigorifero e vanno consumati entro 2 giorni dalla cottura.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

calamari gratinati al forno ricetta
La pulizia dei calamari (foto di @fattoincasadabenedetta.it Pinterest)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 1 kg di calamari
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

Per la citronette:

  • 30 g di olio extravergine d’oliva
  • Succo di limone q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 pizzico di pepe

Per la panatura:

  • 80 g di pangrattato
  • 2 rametti di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio

 

PROCEDIMENTO (circa 30 minuti)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa prendiamo i calamari e immergiamoli in acqua fredda, quindi puliamoli e infine sciacquiamo sotto l’acqua corrente e asciughiamoli. Tagliamo la sacca a rondelle e i tentacoli a pezzi e teniamo da parte.

Prepariamo ora la citronette, quindi in una ciotola versiamo l’olio, il succo di limone, il sale e il pepe e sbattiamo con una frusta a mano per ottenere un’emulsione. Teniamo da parte e dedichiamoci alla panatura.

Prendiamo un’altra ciotola e versiamo al suo interno il pangrattato, il prezzemolo e lo spicchio d’aglio tritati. Ora sistemiamo i calamari in una ciotola, versiamoci sopra la citronette e mescoliamo.

Aggiungiamo ora la panatura e mescoliamo ancora, affinché i calamari siano ben coperti. Sistemiamoli quindi su una teglia rivestita di carta forno, aggiungiamo un filo d’olio e inforniamo a 200° per circa 15 minuti.

calamari gratinati al forno ricetta
Il piatto pronto da gustare (foto di @cucina.fidelityhouse.eu Pinterest)

Quando saranno ben dorati, sforniamoli e trasferiamoli su un vassoio da portata, quindi portiamoli in tavola e gustiamoli subito!

Gestione cookie