Come pulire lo scarico del lavandino | bastano qualche euro e pochi istanti

Due consigli efficaci su come pulire lo scarico del lavandino, risolvendo ogni problematica in men che non si dica. Bisogna agire in questo modo.

Come pulire lo scarico del lavandino? Sia che si tratti di quello della cucina che del lavabo in bagno, è necessario fare della manutenzione con cadenza periodica per evitare che prendano forma degli accumuli anche importanti. I residui infatti possono finire con il creare un blocco tale da impedire il flusso dell’acqua.

Una pulizia del lavabo in corso
Una pulizia del lavabo in corso (chcucino.it)

E questo tappo porta in maniera inevitabile anche al sorgere di cattivi odori. Il come pulire lo scarico del lavandino è comunque un qualcosa di più semplice di quanto si possa pensare.

E di metodi facili ed economici da applicare ce ne sono diversi. Tra l’altro si possono anche applicare con appena qualche minuto di applicazione.

Vediamo come pulire lo scarico senza troppo sforzo ed in alcuni casi anche in modo geniale. Davvero sarà sufficiente appena qualche istante, con un paio di euro per poterci munire di quel poco che ci basterà per potere sortire un effetto positivo.

Come pulire lo scarico del lavandino, pulizia dei tubi con aceto e bicarbonato

Possiamo provare anzitutto con uno sturalavandino. Questo strumento è reperibile nei negozi di ferramenta, di articoli domestici ed anche in supermercati e discount. La ventosa – che vediamo tante volte nei cartoni animati – non viene sempre presa in considerazione. Eppure sa essere molto efficace.

Uso di uno sturalavandini in atto
Uso di uno sturalavandini in atto (checucino.it)

LEGGI ANCHE: Pesce economico e buonissimo? | Utilizza lui, ecco la ricetta

Agiamo aprendo il rubinetto dell’acqua fredda. Noteremo che la stessa scorrerà via con estrema lentezza, segno che il tubo di scarico è otturato. Allora copriamo lo scarico stesso con la ventosa ed agiamo con forza, tenendo una mano premuta sulla gomma.

LEGGI ANCHE: Tovaglia bianca macchiata? | Non temere il consiglio che ti salverà sempre

Il vuoto d’aria continuo dovrebbe riuscire a risolvere il problema. In alternativa versiamo lungo il tubo dell’acqua calda e dell’aceto bianco, nella misura di un aceto, e mezza tazza di bicarbonato di sodio. Lasciamo agire, aspettando per qualche istante, e ripetiamo il procedimento dopo una decina di minuti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUI NOSTRI CANALE INSTAGRAM E TELEGRAM

Questa procedura semplice ed anche rapida risolverà il problema e farà in modo che qualsiasi problema verrà finalmente risolto. Il tutto senza sforzi particolari e senza spese importanti da sostenere.

Gestione cookie