Coniglio in padella con funghi: secondo ghiotto e irresistibile

Il coniglio in padella con i funghi è una ricetta di un secondo piatto semplice ma allo stesso tempo ricco di gusto. Scopriamo come preparare questa leccornia.

coniglio padella funghi ricetta gustosa
Coniglio in padella con funghi (Foto di SOLLUB AdobeStock)

Il coniglio è un alimento indicato nelle diete ipocaloriche poiché è un tipo di carne magra e povera di colesterolo. Nonostante sia perfette per le diete, la carne di coniglio è perfetta per realizzare piatti altrettanto saporiti.

Avete mai provato la ricetta del coniglio in padella con i funghi freschi? Proponete questo secondo piatto al pranzo della Domenica e vedrete che i vostri ospiti rimarranno senza parole!

E’ una vera delizia! Vediamo insieme come cucinare il coniglio alla perfezione e renderlo estremamente gustoso. Il consiglio che vorrei darvi è quello di marinare il coniglio per una notte intera.

In questo modo eliminerete il sapore selvatico e la carne sarà apprezzata proprio da tutti anche dai più piccoli di casa. Siete pronti? Allacciate il grembiule e via ai fornelli!

Coniglio in padella con funghi: ricetta facile e gustosa. Il procedimento

Per preparare un ottimo coniglio in padella con funghi vi basterà seguire questa semplice ricetta. Il risultato vi sorprenderà!

coniglio funghi padella ricetta
Come pulire la carne di coniglio per fare la ricetta in padella con i funghi (Foto di sommersby AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 4 porzioni)

  • 1 coniglio a pezzo
  • 1 bicchiere vino bianco
  • un bicchiere aceto
  • 1 spicchio aglio
  • olio extra vergine d’oliva qb.
  • rosmarino fresco qb,
  • salvia qb.
  • alloro qb.
  • 1 confezione di funghi misti

PREPARAZIONE (circa 60 minuti + 1 notte per marinatura)

Iniziate la ricetta un giorno prima mettendo il coniglio a marinare. Prendete e togliete le parti più grasse e risciacquate velocemente i pezzi di carne.

Inseriteli in una ciotola capiente e condite con un bicchiere di vino bianco, 1/2 bicchiere d’aceto, un aglio intero con tutta la buccia e schiacciato, l’olio extra vergine d’oliva, salvia, rosmarino, alloro.

Mescolate il tutto dopodiché coprite la ciotola con la pellicola e lasciate riposare il coniglio per una notte in frigorifero. Il giorno dopo, prendete una padella antiaderente e mettete a scaldare un filo di olio extra vergine d’oliva.

Inserite i pezzi di coniglio marinato e lasciate rosolare a fuoco vivace per qualche minuto. Rosolata per bene la carne, abbassate la fiamma e cuocete a fuoco basso e con coperchio per circa 40 minuti.

Trascorso il tempo, unite i funghi misti e lasciate cuocere per una decina di minuti. Sfumate con poco vino e lasciate evaporare tutta la parte alcolica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coniglio in umido super tenero, come farlo al meglio

coniglio padella funghi ricetta facile
Pezzi di coniglio crudo da fare in padella con i funghi (Foto di vpardi AdobeStock)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Gratin di uova e funghi, secondo piatto dei campioni. Ricetta easy

A questo punto, se i funghi sono pronti, spegnete il fuoco e servite il vostro coniglio in padella. E’ una vera squisitezza!

Buon appetito a tutti!

Gestione cookie