Cornetti per la colazione: come fare un lievitato perfetto da farcire nei modi più golosi

Super classico da colazione, i cornetti non possono mancare per iniziare la giornata nel modo più italiano che ci sia. Come farli in casa e ottenere un perfetto lievitato con il risultato della leggerezza e morbidezza tipiche? Ecco la ricetta che svela tutto.

cornetti ricetta lievitato perfetto
Cornetti (Foto di 현국 신 da Pixabay )

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Pasta con ricotta, pomodorini e rucola, facile e veloce è un primo estivo freschissimo
  2. Non solo pasta, prova il risotto alla norma, tutto il tipico sapore in un piatto squisito
  3. Giovane chef trovato senza vita nella sua camera d’hotel: è giallo

La colazione italiana per eccellenza è rappresentata anche nell’immaginario degli stranieri da cappuccino e cornetto. In effetti, anche se non è il solo modo di far colazione per noi italiani è certamente quello più classico, e soprattutto se la si fa al bar è il più diffuso.

Il cornetto, che al Nord viene chiamato brioche, ma è ben diverso dalla brioche vera e propria, e che si differenzia anche dal croissant francese, uguale nella forma ma altra cosa nella consistenza, meno friabile e più pieno all’interno, piace quasi a tutti, sia nella versione vuota che farcito.

Ce ne ritroviamo ormai di tutti i tipi, classico, integrale, vegano, gluten free, e dai mille ripieni oltre ai tradizionali a base di marmellata o crema al cioccolato.

Ma qui concentriamoci sui cornetti classici, e su come realizzare una pasta lievitata perfetta, per un risultato superlativo.

Non è assolutamente difficile, ecco come procedere e scopriamo quali sono gli accorgimenti da tenere a mente nelle varie fasi della preparazione.

Ingredienti e preparazione dei cornetti perfetti

Realizzare i cornetti necessita di un adeguato tempo tra fare l’impasto e metterlo a lievitare per poi ricavare le forme e cuocerli. Per averli pronti la mattina la cosa migliore da fare è prepararli con largo anticipo e congelarli, poi scongelarli e cuocerli direttamente in forno prima dell’uso.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

cornetti lievitato perfetto ricetta
Cornetti durante la seconda lievitazione (Foto di takemywordcopy da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 300 g di farina 00
  • 300 g di farina Manitoba
  • 250 ml di latte
  • 15 g di lievito di birra fresco
  • 60 g di zucchero semolato
  • 70 ml di olio di semi
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • Crema spalmabile al cioccolato q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE (50 minuti circa + 3 h lievitazione)

Innanzitutto la prima cosa da fare è riscaldare leggermente il latte e sciogliervi dentro il lievito di birra. Aggiunegre lo zucchero e lasciare che si attivi per 15 – 20 minuti.

Poi, in un’ampia ciotola versare entrambe le farine e unire l’uovo e il tuorlo e poi anche l’olio. Iniziare ad impastare e subito dopo aggiungere il lievito attivato.

Proseguire ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo e non appiccicoso, non deve attaccarsi alle mani.

A questo punto metterlo in lievitazione per 2 ore a temperatura ambiente coperto da un canovaccio. Trascorso questo tempo riprendere l’impasto e dividerlo in due parti. 

Con il mattarello stendere un rettangolo dello spessore di 5 mm e con il coltello tracciare dei triangoli. Inserire un cucchiaino di crema spalmabile al cioccolato nella parte larga di ogni triangolo.

Subito dopo, formare i cornetti arrotolando dalla parte larga verso la punta e incurvando leggermente i lati. Disporre i cornetti ottenuti in una teglia rivestita di carta da forno e lasciarli lievitare ancora per 1 ora in un luogo caldo e asciutto.

Infine, spennellare con un tuorlo unito ad un pò di latte e poi mettere in forno preriscaldato e lasciar cuocere in modalità ventilata a 170° per 20 minuti circa.

cornetti cottura ricetta lievitato perfetto
Cornetti in cottura (Foto di tookapic da Pixabay )

Naturalmente mangiarli appena sfornati, profumati e caldi, spolverizzandoli se si vuole con lo zucchero a velo, con il cuore di crema al cioccolato scioglievole sono una vera goduria, ma si sa, i cornetti sono meravigliosamente buoni anche da freddi o riscaldati.