Crostata di mele e pinoli, classica e autunnale, in versione senza glutine e lattosio

Profumata alla cannella, la crostata di mele e pinoli è un dolce classico, ricco e tanto buono. In questa ricetta è gluten free e lattosio free, ottima per tutte le esigenze. Ecco tutti i passaggi per realizzarla. 

crostata mele pinoli ricetta
Crostata di mele e pinoli (Pinterest – cucina.fidelityhouse.eu)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Fagottini di mele e pinoli, un dolcetto facile per una merenda deliziosa e profumata
  2. Risotto alla zucca, il piatto dell’autunno in una irresistibile versione super cremosa
  3. Caffè, come lo bevi? Il test scientifico di personalità ti dice chi se

Pomeriggi autunnali, i primi freddi, e la voglia di preparare un buon dolce da forno come la crostata di mele e pinoli e gustarla accompagnata da un buon tè per una merenda rilassante, ecco un’immagine che è una vera fonte di benessere.

Questa crostata infatti è un classico e ha tutto il sapore di questa bellissima stagione. Perfetta da assaporare anche a colazione, in questa ricetta che vi proponiamo non è però nella versione tipica, ma completamente senza glutine e senza lattosio.

Perfetta quindi per tutti gli allergici o intolleranti a questi elementi, ma anche per coloro che preferiscono evitarli o ridurne il consumo.

Con un’adeguata consistenza, friabile al punto giusto, la crostata di mele e pinoli è arricchita al suo interno da un ripieno che contiene anche la marmellata con una farcitura quindi ricca che ne fa un dolce sostanzioso e dal gusto pieno.

Anche l’aspetto è quello classico, rustico e semplice, con una decorazione fatta con la griglia di pasta così caratterizzante delle crostate italiane.  Una spolverata di zucchero a velo poi, se si vuole, completa e arricchisce ulteriormente.

Ingredienti e preparazione della crostata di mele e pinoli gluten e lattosio free

La marmellata usata è una confettura di mele per intensificare l’aroma che definisce il dolce. In alternativa, si può usare una di albicocche che ha un sapore delicato. La cannella poi, è un ingrediente da non tralasciare perché profuma in modo intenso e in un abbinamento perfetto con il resto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

crostata mele pinoli ricetta
Mele (Foto di Rebekka D da Pixabay )

INGREDIENTI (per uno stampo da 28 cm )

Per la pasta frolla gluten free:

  • 400 g di farina di riso
  • 100 g di fecola di patate
  • 200 g di burro senza lattosio
  • 120 g di zucchero semolato
  • 2 uova intere
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • Scorza grattugiata di 1 limone

Per il ripieno:

  • 3 mele
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • Succo di 1 limone
  • 250 g di confettura di mele
  • 50 g di pinoli
  • Cannella in polvere q.b.

Per decorare:

  • Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE (1 h e 30 minuti circa)

Si comincia con la preparazione della pasta frolla. In una ciotola rompere le uova e unire lo zucchero. Aggiungere anche la scorza grattugiata del limone e il burro freddo tagliato a pezzetti.

Inserire anche il bicarbonato, il pizzico di sale e subito dopo versare la farina insieme alla fecola poco per volta incorporandola mentre si impasta fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Poi, avvolgerlo nella pellicola per alimenti e metterlo a riposare in frigorifero per 30 minuti.

Nel frattempo preparare parte del ripieno. Sbucciare le mele, eliminare il torsolo e tagliarle a spicchi sottili. Metterle in una ciotola e irrorarle con il succo del limone. 

Unire anche lo zucchero e la cannella nella quantità desiderata in base all’intensità di profumazione che si vuole ottenere e i pinoli. Amalgamare e tenere da parte.

Trascorso il tempo di riposo della pasta stenderla con il mattarello e rivestire con 2/3 di pasta uno stampo da crostata delle dimensioni indicate precedentemente imburrato e infarinato se il materiale lo richiede.

Con una forchetta bucherellare il fondo e poi versare la confettura di mele spalmandola uniformemente. Subito dopo aggiungere il resto del ripieno di mele e dopo averlo ben distribuito, ricavare delle strisce dalla pasta rimanente e comporre la tipica griglia ad incrocio. 

A questo punto non rimane altro da fare che passare alla fase della cottura. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° e lasciar cuocere per 45 minuti circa.

crostata mele pinoli ricetta
Pinoli (Pinterest – benesserecorpomente.it)

Una volta che la crostata è pronta, dopo averla sfornata farla intiepidire prima di estrarla dallo stampo e, se si vuole, cospargerla di zucchero a velo per decorarla ulteriormente e completarla anche nel gusto.