Lavatrice e shampoo: sai cosa succede ai panni? Da non credere

Sapevate che lo shampoo può essere usato anche come detersivo per la lavatrice? Vediamo come fare per avere un bucato ben pulito.

Vi è mai capitato di restare a casa senza detersivo per il bucato? Ebbene, sappiate che in lavatrice al posto di questo potete usare anche lo shampoo, si proprio quello che usate per la cura dei capelli. Bisogna però saperlo usare per non creare danni e quindi rovinare i vestiti. E qui è dove vi spieghiamo come fare.

lavatrice detersivo
Carico della lavatrice con detersivo -CheCucino

Delicato perché a contatto con la pelle, lo shampoo è uno di quei prodotti che in casa non manca mai e più in generale può essere utilizzato in vari modi oltre che il suo originario scopo.

Così possiamo utilizzarlo anche per pulire efficacemente le spugne utilizzate per il lavaggio dei piatti oppure per eliminare lo sporco dai pennelli del trucco. In entrambi i casi bastano poche gocce di prodotto e un po’ di acqua per riuscire ad ottenere spugne e pennelli come nuovi.

Qui però ci concentreremo sull’utilizzo dello shampoo nella lavatrice e su come fare per ottenere proprio con questo un bucato impeccabile.

Come usare efficacemente lo shampoo nella lavatrice

Quando si tratta di lavatrice  e bucato si cercano sempre i detersivi migliori non solo per avere un bucato pulito e profumato ma soprattutto perché a contatto con la pelle c’è bisogno di prodotti che non creino irritazione. E quale di questi è migliore dello shampoo che utilizziamo per lavare i capelli?

shampoo
Fare lo shampoo -CheCucino

Lo shampoo, quindi, può essere una buona alternativa all’uso dei detersivi ma bisogna saperlo usare per non rovinare tutto. Innanzitutto c’è da sapere che il prodotto non può essere versato direttamente nella vaschetta della lavatrice; bisogna infatti mescolarlo.

Una volta impostato il programma scelto in base alla tipologia di indumenti da lavare, a questo punto in un contenitore bisogna mescolare qualche cucchiaino di shampoo con un po’ di acqua fino ad ottenere una schiuma e solo a quel punto versarla nella vaschetta dell’elettrodomestico.

Attenzione però a non utilizzare troppo shampoo e a non fare troppa schiuma per non rovinare la lavatrice.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUI NOSTRI CANALI INSTAGRAM E TELEGRAM

Quali shampoo si possono usare

Non tutti i tipi di shampoo però possono essere utilizzati in lavatrice; i consigliati sono quelli delicati, senza coloranti e soprattutto non quelli 2 in 1 che comprendono shampoo e balsamo, questi infatti contengono oli che finirebbero solamente per danneggiare i vestiti.

Gestione cookie