Metodo infallibile per idratarsi. Non solo acqua: cosa devi mangiare

L’idratazione è un processo fondamentale per la salute del nostro organismo ma non avviene solo bevendo acqua. Esistono infatti numerosi alimenti che ne contengono in grandi quantità. Sapete quali sono? Se la risposta è negativa, ve lo illustriamo noi!

acqua idratazione
bicchiere d’acqua (foto da tuttivip.it da Pinterest)

Il nostro organismo è composto da una gigantesca quantità d’acqua: essa rappresenta circa il 60% nei maschi, il 55% nelle femmine e più del 70% nei neonati.

Per questo motivo l’idratazione è un processo fondamentale per la salute del nostro fisico. In caso contrario si va incontro a patologie molto gravi e spesso letali.

Dunque soprattutto nei mesi caldi, dove la sudorazione fa fuoriuscire gran parte dell’acqua all’interno del nostro corpo è essenziale bere tanto e non solo…

Infatti esistono diversi alimenti che contengono ingenti quantità di acqua. Andiamo a scoprire insieme quali sono.

ALIMENTI DA MANGIARE PER UNA PERFETTA IDRATAZIONE

Andiamo a vedere nello specifico i benefici di una corretta idratazione, i rischi ed infine quali alimenti mangiare per questo scopo.

come fare per bere più acqua
Bicchiere di acqua con la scritta “ehi tu bevi più acqua” (foto trucchi per bere più acqua (foto da Pexels di Cats-coming)

BENEFICI

La corretta idratazione è un toccasana per la salute dell’organismo perché:

  • Riduce di gran lunga la viscosità del sangue e quindi la probabilità di trombosi
  • Favorisce il processo di digestione
  • Permette alle feci di non indurirsi e quindi di non soffrir di stitichezza e stipsi
  • Rende la pelle più morbida ed elastica
  • Aiuta il trasporto di nutrienti all’interno delle vie sanguigne
  • Regola la temperatura corporea, evitando che si abbassi o si innalzi troppo
  • Riduce i succhi gastrici nello stomaco
  • Pulisce le vie urinarie favorendo la diuresi

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Bere acqua a tavola mentre si mangia fa bene o fa male? La risposta

RISCHI DELLE DISIDRATAZIONE

Avendo visto i benefici, siamo tutti accorsi a berci un bel bicchierone d’acqua fresca. Al contrario i rischi vi faranno smettere di dimenticare di bere: sono numerosissimi e dei più disparati portano a volte anche alla morte. Ecco dunque come capire se siete disidratati:

  • Secchezza delle fauci e delle mucose nasali
  • Presenza usuale di stitichezza, nausea e vomito
  • Mancanza di sudorazione
  • Pelle secca e tendente al biancastro
  • Perdita dell’appetito e calo di peso
  • Urine di color giallo scuro
  • Presenza di una patina bianca sulla lingua

COSA MANGIARE PER FAVORIRE L’IDRATAZIONE

I primi da menzionare sono sicuramente latte, frutta e verdura poiché contengono l’85% di acqua.

Frutta e verdura autunnale test personalità
Frutta e verdura autunnale (Foto di Mikhail Nilov da Pexels)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Come bere più acqua durante la giornata, 9 trucchi ingegnosi

In secundis troviamo pesce, uova, carne e formaggi con un livello di liquido compreso tra il 50 e l’80%. Anche la pasta e il riso cotti ne contengono a bizzeffe: 60\65%.

Infine vi sono tutti i derivati del lievito: pane, pizza, biscotti, fette biscottate e frutta secca con un livello d’acqua del 20 %.