Panzanella toscana, il piatto della tradizione ideale per combattere il caldo

La panzanella è una ricetta classica della cucina toscana, semplice e nutriente è perfetto da preparare in estate quando le temperature si fanno bollenti

Panzanella toscana
Panzanella toscana (foto da Instagram @contadini_resistenti)

La cucina toscana è particolarmente amata e conosciuta ovunque per la grande capacità di rendere unici piatti realizzati con prodotti semplici.

Non solo finocchiona e bistecche quindi ma anche specialità nutriente e corroboranti che nascono innanzitutto dalla grande tradizione contadina.

Fra questi non si può dimenticare di certo la panzanella, una vera bontà a base di verdure che è molto diffusa con diverse varianti in tutta la zona centrale dello stivale.

Questa delizia nasce, com’è facile immaginare, dalla voglia di utilizzare il pane raffermo arricchendolo con quello che di meglio la natura riesce ad offrire.

Una prelibatezza che si contraddistingue per la sua leggerezza diventando così la pietanza ideale da consumare specialmente in estate.

Ottima da gustare sia come piatto unico che come antipasto una volta provata entrerà a far parte, grazie al suo gusto e alla sua semplicità, nell’elenco delle ricette del cuore.

Panzanella toscana, la ricetta

Mettere in tavola la panzanella toscana è semplicissimo, affinché la ricetta sia garanzia di bontà l’unico fattore che è necessario rispettare è di utilizzare solo prodotti freschi.

Panzanella toscana
Pane (foto da Pixabay di Couleur)

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE)

  • 400 g di pomodori maturi
  • 350 g di pane toscano raffermo
  • 1 cipolla rossa
  • 1 cetriolo
  • 10/15 foglie di basilico
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare la vostra panzanella toscana iniziate a dedicarvi innanzitutto alla meravigliosa cipolla rossa che donerà al piatto il suo profumo e un sapore intenso.

Dopo averla privata della buccia tagliatela in pezzi non troppo piccoli e metteteli in una ciotola piuttosto capiente.

Lavate quindi con cura i pomodori e riducete anche questi a dadini prima di aggiungerli alla cipolla. Dopo fate la stessa cosa anche con il cetriolo.

Ora prendete un pezzo di pane raffermo e dopo averlo tagliato a fette ricavate da queste dei dadini che dovranno essere aggiunti agli altri ingredienti.

Alla fine unite anche qualche foglia di basilico sempre tagliata con il coltello e mescolate tutti gli ingredienti.

Panzanella toscana
Panzanella toscana (foto da Instagram @lisefinckenhagen)

A questo punto la panzanella toscana per essere gustata in tutta la sua leggerezza ha bisogno solo di essere condita con dell’olio d’oliva e un po’ di sale.