Sbrisolona vegana ai frutti di bosco. Dolce e friabile, è anche gluten free

La versione vegana della sbrisolona non può che conquistare. Qui è con una farcitura ai frutti di bosco ed è senza glutine e lattosio, con una friabilità decisamente perfetta. Assolutamente da provare!

sbrisolona vegana frutti bosco ricetta
Sbrisolona ai frutti di bosco (Instagram@assagiamo)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Torta tenerina: storia e ricetta del classico al cioccolato che conquista tutti
  2. Spaghetti alla Corte d’Assise, creazione calabrese di un piatto saporito con pochi ingredienti
  3. Il costo di luce e gas nello scontrino, la protesta del ristoratore fa il giro del web

La sbrisolona è un dolce tipico della città di Mantova, ma diffusa in tutto il Nord Italia soprattutto in Lombardia, alcune zone del Veneto e dell’Emilia Romagna.

Dal dialetto mantovano il termine sbrisolona vuol dire sbriciolata, quella che è la caratteristica peculiare di questa torta, che le da definizione.

Estremamente friabile, si sbriciola facilmente ed è una torta semplice e veloce da preparare, due caratteristiche che derivano dall’essere un dolce di origine povera e contadina.

La sbrisolona vegana riprende la ricetta classica eliminando l’uovo e sostituendo il burro con l’olio. Inoltre in questa versione vediamo anche che è priva di glutine per il tipo di farine adoperate, non contiene lattosio, ed è ideale quindi per tutti coloro che sono allergici o intolleranti a questi elementi anche se non vegani.

Non è fatta però come sbrisolona semplice, ma arricchita di una farcitura di confettura di frutti di bosco. È un dolce ricco e semplicissimo da preparare, anche molto rapido, che possiamo assaporare in vari momenti della giornata.

Si può iniziare a colazione, ma il suo momento ideale è sicuramente la merenda, quel momento di pausa dolce pomeridiana in cui accompagnata da un tè è veramente una coccola deliziosa.

Possiamo anche servirla come dessert o nel dopocena, insieme ad un liquore. Non mancano di certo le occasioni in cui questa torta è perfetta.

Ingredienti e preparazione della sbrisolona vegana

La marmellata di frutti di bosco ovviamente può esser sostituita dal gusto di confettura che si preferisce. A dare una consistenza rustica e corposa unita alla farina di riso più delicata qui si usa la farina di avena integrale, ma in alternativa, per restare su farine gluten free si può usare quella di grano saraceno.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

sbrisolona vegana frutti bosco ricetta
Farina di avena (foto da Canva)

INGREDIENTI (per uno stampo da 22 cm)

  • 150 g di farina di avena integrale
  • 100 g di farina di riso
  • 80 g di zucchero semolato
  • 100 ml di olio extravergine di oliva
  • 8 g di lievito per dolci
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • Confettura di frutti di bosco q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE (40 minuti circa)

Innanzitutto, la prima cosa da fare è setacciare entrambe le farine e miscelarle. Versarle in una ciotola ed unire gli altri ingredienti: lo zucchero, il lievito, la scorza grattugiata del limone e poi aggiungere anche l’olio.

Iniziare a mescolare con una forchetta o con una frusta a mano e poi proseguire ad impastare con le mani  velocemente ed energicamente.

Ottenere così un panetto e dividerlo a metà. Sempre con le mani sbriciolare una parte e distribuirla sul fondo dello stampo a cerniera del diametro di 22 cm foderato con carta forno.

Dopo aver fatto così la base, versare la confettura di frutti di bosco e coprire facendo una sbriciolatura con l’altra parte di impasto.

A questo punto non rimane che passare alla cottura. Quindi trasferirlo in forno che deve essere preriscaldato e statico e cuocerla ad una temperatura medio-bassa, a 160° -170°, per 30 minuti circa.

sbrisolona vegana frutti bosco ricetta
Confettura di frutti di bosco (foto di svf74 da AdobeStock)

Quando è pronta lasciarla raffreddare e poi estrarla dallo stampo con delicatezza. Infine se si vuole si può completare cospargendola con una spolverata di zucchero a velo.