Come stupire gli ospiti a Natale: dall’antipasto al dolce per un menù anti spreco

In cerca di un menù natalizio che stupisca i vostri ospiti? Questo articolo fa per voi, 4 ricette, facili per creare un pranzo di Natale gustoso, ma senza sprechi.

menù di Natale idee
Tavola natalizia (Foto di Tim Douglas da Pexels)

Un pranzo natalizio realizzato con gli avanzi. Un menù buono e gustoso che combatte lo spreco alimentare e aiuta l’ambiente. Insomma, un menù sostenibile ma soprattutto anti spreco.

Quattro ricette, 4 idee facili da realizzare ma che vi faranno fare un figurone con i vostri ospiti. Dall’antipasto al dolce, vediamo come realizzare il menù di Natale da realizzare con scarti che altrimenti finirebbero nella pattumiera.

Idee menù di Natale, il menù sostenibile completo

Ecco, quindi, le ricette del menù anti spreco del Natale 2021.

parmigiana bianca carciofi ricetta
Carciofi puliti per ricetta parmigiana (Foto di photopixel AdobeStock)
  • ANTIPASTO: Cialde di grana padano con crema di carciofi

INGREDIENTI

  • 5 carciofi
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Grana Padano (con la sua crosta)

PREPARAZIONE (circa 40 minuti)

Iniziate pulendo e lavando i carciofi quindi fateli cuocere per 30 minuti circa in acqua calda. Quindi scolateli, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura. Frullate i carciofi fino ad ottenere una purea, se risulta troppo secco aggiungete l’acqua di cottura. Infine, con l’aiuto di un colino setacciate la purea di carciofi.

Mentre i carciofi cuociono, preparate le cialde: grattugiate il formaggio con la crosta (che dovete avere lavato per bene) quindi su di una teglia ricoperta di carta forno formate dei cerchi. Cuocete in forno a 200° per qualche minuto, togliete dal forno e disponete le sfoglie di formaggio ancora calde su un matterello oliato, così da dare loro la forma del cestino. Raffreddate le cialde, riempitele con la purea di carciofi e servite.

  • PRIMO PIATTO: Timballo di pasta con gambo di funghi

INGREDIENTI

  • 500 gr. di pasta corta
  • 500 gr. di funghi porcini
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 2 carote
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 mozzarelle
  • ½  bicchiere di vino bianco
  • 1 bicchiere di brodo vegetale
  • Olio extravergine di oliva
  • Timo q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Pane raffermo

PREPARAZIONE (circa 30 minuti)

Create un soffritto di olio e cipolla, quindi pulite e tagliate i funghi, prendetene i gambi formandone cubetti e aggiungeteli al soffritto, aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e fate evaporare, quindi spegnete.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Menù di Natale ecologico (waste): come fare tutti trucchi da seguire

Fate cuocere la pasta, quindi tagliate a cubetti la mozzarella e i cappelli dei funghi. A metà cottura scolate la pasta e versatela nella padella del soffritto, aggiungendovi anche la mozzarella, i funghi, timo, rosmarino e un filo di olio.

Fate spadellare, quindi versate in una teglia da forno. Chiudete con il pangrattato fatto con il pane raffermo e fate cuocere per 20 minuti a 180°.

menù di Natale ecologico anti spreco
Mortadella a cubetti (Foto di Studio Gi AdobeStock)
  • SECONDO PIATTO: Polpette di carne con chips di polenta

INGREDIENTI

Per le poplette:

  • 350 gr. di carne di manzo (lessa o arrosto)
  • 1 uovo
  • 150 gr. di pane raffermo
  • 50 gr. di formaggio grattugiato
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • 50 gr. mortadella
  • ½ spicchio d’aglio
  • 50 ml latte
  • Scorza di limone q.b.
  • Pepe q.b.

Per le chips:

  • 200 gr. polenta avanzata
  • Rosmarino q.b.
  • Salvia q.b.
  • Timo q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO (circa 40 minuti)

Iniziate preparando le polpette: quindi in una ciotola versate il latte e il pane raffermo tagliato a cubetti. Lasciatelo in ammollo qualche minuto e poi sbriciolatelo. In un mixer, versate la carne avanzata e tagliata, la mortadella a cubetti, l’aglio, il pane e il latte. Frullate bene il tutto. Versate poi l’uovo, il formaggio grattugiato, aggiustate di sale e pepe, quindi scorza di limone e noce moscata. Frullate nuovamente.

Lavorate il composto ottenuto con le mani e formate delle polpette che poi girerete nel pan grattato. Cuocete in padella con un filo di olio.

Passate alle chips di polenta: tagliate la polenta avanzata e versate in un mixer con gli aromi, frullate fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Disponetelo poi su di una teglia foderata di carta forno, coprite con un altro foglio e con un mattarello stendete il composto.

Quindi formate dei quadrati e lasciate cuocere in forno a 200° per 15 minuti. 

pumpkin pie ricetta perfetta usa
Una fetta di pumpkin pie servita come la tradizione vuole con panna (foto da Pexels di kasumi-loffler)

POTREBBE INTERESSARTI -> Come apparecchiare la tavola a Natale, le idee per decorarla secondo il galateo

  • DOLCE: Torta tenera alla zucca

INGREDIENTI

  • 250 gr. di zucca mantovana cotta al forno
  • 100 gr. di farina di riso
  • 100 gr. burro
  • 80 gr. zucchero
  • 1 uovo
  • Cannella q.b.
  • Gocce di cioccolato fondente q.b.

PREPARAZIONE (circa 60 minuti)

Per preparare la torta di zucca morbida partite proprio da questa. Tagliatela a cubetti piccoli che dovrete poi schiacciare quasi a formare una purea. Da parte montate il burro ammorbidito con lo zucchero, quando avrete un composto spumoso aggiungete il tuorlo e la zucca, continuate a montare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungete farina setacciata, la cannella e le gocce di cioccolato, mescolate il tutto. Quindi montate l’albume a neve e incorporatelo al composto. Disponete in una tortiera imburrata e fate cuocete per 50 minuti a 180°. Servite con una spolverata di zucchero a velo.

E il menù di Natale anti spreco è servito.

Gestione cookie