Come mangiare per crescere sani e forti. I cibi che aiutano i bambini a diventare grandi

Cosa e come far mangiare i più piccoli per far si che crescano in sani e forti? Ecco qualche consiglio degli esperti.

bambini cibi alimentazione giusta
Mamma che aiuta la figlia a mangiare pexels-kampus-production)

Cosa e come dovrebbe mangiare i più piccoli per crescere bene? È questa la domanda che sicuramente ogni genitore si fa riguardo all’alimentazione dei propri figli.

Equilibrio e variabilità questi i comandamenti da seguire. Gli esperti però hanno messo insieme una seri di consigli che possono aiutare i genitori a definire la giusta dieta per i più piccoli.

La regola numero 1 da seguire è che bisogna insegnare ai più piccoli a mangiare tutto. La famosa regola delle nonne “di tutto un po’” vale tantissimo per i bambini. Questo si traduce in varietà alimentare passando da cibi di origine animale alle verdure.

La regola numero 2 è quella dell’equilibrio e quindi, proprio come succede per i grandi, bilanciare il consumo di proteine, grassi, vitamine e carboidrati.

Bambini e alimentazione; 5 buoni consigli

Oltre alle regole sopra elencate ci sono almeno altri 5 punti su cui gli specialisti premono. Scopriamoli.

bambini e alimentazione
Mamma e figlia che preparano il pranzo (foto da pexels-august-de-richelieu)

La lista di regole che si dovrebbero seguire si può sostanzialmente suddividere in comportamenti da attuare e quelli, invece che si dovrebbero evitare.

Comportamenti da attuare: educare il bambino/a ad una adeguata masticazione. È da questo momento che inizia il momento della digestione e masticare il boccone almeno 15 volte aumenta anche il senso di sazietà.

Fantasia, i bambini hanno bisogno di vedersi presentati, anche i piatti più tradizionali, nella maniera migliore e più allegra possibile. In molti casi considerate che vedono quello che hanno nel piatto per la prima volta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come far mangiare la zuppa ai bambini. Le idee geniali per convincere i più piccoli

Sul fronte dei comportamenti da evitare ci sono: no a merendine o pizzette come spuntino o almeno non sempre e soprattutto è sempre bene prepararli in casa.

Non abituare il bambino a mangiare davanti alla televisione. Questa pratica non permette di sviluppare la consapevolezza sul cibo che si ha nel piatto ne tanto meno permette la formazione giusta del senso del gusto.

idee per far mangiare i bambini
Bambino felice che mangia la zuppa (foto di lukas-godina di Unsplash)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Involtini di zucchine al sugo, ottimo secondo piatto pronto in pochi minuti

No, infine, a piatti troppo conditi o troppo grandi. Nel primo caso , semplicemente i bambini non amano molto le spezie stanno ancora imparando a conoscere i cibi. Nel secondo caso vale la regola bambini piccoli piatti piccoli.