Come far mangiare la zuppa ai bambini. Le idee geniali per convincere i più piccoli

Mamme e papà a raccolta! Qui troverete qualche idea e consiglio che vi aiuti a convincere vostri figli a mangiare la zuppa, un alimento ricco di acqua e per loro molto importante.

idee per far mangiare la zuppa ai bambini
Bambino che mangia la zuppa da solo (foto da Pexels di ron-lach)

La zuppa è un pasto indispensabile e salutare per i bambini. Del resto lo stomaco è aiutato dall’acqua calda, con cui si prepara la zuppa, a digerire meglio. Inoltre, aiuta a mantenere equilibrata l’idratazione e, infine, il metodo di preparazione di questo pasto permette di mantenere tutte le proprietà nutritive delle verdure che spesso con altri metodi di cottura si perdono.

Insomma, la zuppa ai bambini non può fare che bene, tuttavia convincerli a consumare questo pasto non è cosa affatto facile. Ci sono però dei trucchetti che, genitori, vi aiuteranno in questa missione.

Come far mangiare zuppa ai bambini, parole d’ordine: coccole e divertimento

Sono due le parole d’ordine che si devono tenere a mente quando si pensa a come far mangiare zuppa ai bambini e cioè coccole e divertimento. Ovvero, bisogna convincere i più piccoli che si tratta di un pasto bello oltre che buono.

come far mangiare zuppa ai bambini
Bambina che mangia la zuppa (foto di tanaphong-toochinda da Unsplash)

Lo abbiamo già detto, la zuppa è ricca di acqua e nutrienti che hanno tanti benefici per il bambini, se poi a questo ci aggiungiamo che possono essere un ottimo rimedio contro il raffreddore o l’influenza, pensiamo alla famosa zuppa di pollo, il gioco è fatto.

Per noi adulti, ovviamente, per i più piccoli no. Un buon modo per convincere i più piccoli a consumare questo pasto può essere, per esempio, presentarlo in versione cremosa. E quindi, sì brodo di pollo ma magari frullando la carne insieme al pollo e dando vita ad una crema più invitante del solo liquido può essere un buon espediente per il piccolo di avvicinarsi a questo piatto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Banana split allo yogurt: la merenda perfetta per far mangiare la frutta ai bambini

Il gioco dell’areoplanino. Lo conoscete no? Far pensare ai pasti come un momento ludico e di divertimento sono sempre il primo passo da cui partire. Certo se l’areoplanino finisse anche nell’hangar di mamma e papà che per primi danno il buon esempio sarebbe meglio.

idee per far mangiare i bambini
Bambino felice che mangia la zuppa (foto di lukas-godina di Unsplash)

Infine, anche l’occhio vuole la sua parte quindi si potrebbe prediligere soprattutto all’inizio zuppe di verdure che diano colore al pasto e attirino l’attenzione dei più piccoli e magari perché, presentare il piatto con un piccolo disegno in superficie.