Bocconcini di pollo stufati con la verza. Lo stufato inaspettato pronto in 30 minuti

Può uno stufato essere pronto in mezz’ora? Certo che sì ed è la ricetta dei bocconcini di pollo stufati con la verza, un secondo davvero delizioso.

pollo con verza
Stufato di pollo con verza (foto da pixabay di @ilclubdellericette)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I bocconcini di pollo stufati con la verza sono un secondo delizioso e velocissimo che si prepara in 30 minuti. Un secondo piatto salva cena, quindi, da preparare quando per cena non si sa che fare.

La cottura veloce è permessa dalla naturale tenerezza della carne di pollo, una sorta di spezzatino di pollo preparato con pochi e semplici ingredienti e insaporito dalla verza, ormai di stagione, che proprio come il pollo ha una cottura rapida. Un secondo piatto light ma estremamente gustoso.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Spezzatino di pollo con la verza

Un piatto saporito e colorato, grazie alla presenza del concentrato di pomodoro che vi permetterà di portare in tavola un piatto succoso e delizioso che piacerà anche ai più piccoli. Insomma, una ricetta sana e che diventerà una buona scusa per far consumare verdura ai bambini.

pollo e verza
Petto di pollo (foto da pixabay di kakyusei)

INGREDIENTI

  • 500 g di petto di pollo
  • 2 carote
  • 300 g di verza
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 50 g di burro
  • 1 foglia di alloro
  • Vino Bianco qb.
  • Sale e pepe qb.

PROCEDIMENTO (circa 30 minuti)

Per preparare i bocconcini di pollo stufati con la verza cominciate sbucciando le carote per poi grattugiarle, quindi mettetele da parte e affettate finemente la verza dopo averla lavata.

Se non avete il pollo già a bocconcini, tagliate voi il petto a pezzi di circa un paio di centimetri. In una padella fate sciogliere il burro con l’olio e aggiungete i bocconcini che dovranno rosolare, salate quindi sfumate con un po’ di vino bianco.

Spostate i bocconcini dalla padella in un piatto avendo l’accortezza però di non prendere anche il condimento e iniziate la cottura delle verdure. Quindi fate stufare per 5 minuti le carote e la verza con un pizzico di sale, l’alloro e un mestolo di brodo.

Trascorso questo tempo aggiungete alle verdure i bocconcini di carne e fateli in saporire per qualche minuto. Sciogliete il concentrato di pomodoro nel brodo e versatene un mestolo alla volta nella padella con il pollo e le verdure.

pollo e verza
Verza a fette (foto da pixabay di Freitag Ziegler)

Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere per altri 10 minuti o comunque fino a quando la carne risulterà cotta ma comunque morbida.

Trascorso questo tempo comunque i bocconcini di pollo con la verza saranno pronti per essere serviti.