Charlotte gelato al tiramisù, mai mangiato un dolce così buono

Che bontà questa charlotte al tiramisù, un dolce veloce, facile e saporito. Seguendo la nostra ricetta il successo è assicurato. 

Charlotte al tiramisù
Charlotte al tiramisù

La charlotte è un dolce molto goloso che non ha bisogno di cottura, è una variante del tiramisù che noi ti proponiamo con il gelato.

Ingredienti: 

Biscotti Savoiardi
Caffè amaro
Gelato alla Crema
Cioccolato fondente

Non vi sono dosi per questa torta dal momento che dipende dalla circonferenza del vostro stampo a cerniera.

Procedimento: 

Procurati uno stampo a cerniera, prepara una bella moka di caffè zuccherato e fai raffreddare bene. Inzuppa per pochi secondi i savoiardi nel caffè e disponili a raggiera (tutto in torno lo stampo in posizione verticale) poi fodera il fondo con i savoiardi. Non preoccuparti se non sarà uno strato uniforme di savoiardi.

Versa il gelato alla crema nello stampo fino a metà, metti altri savoiardi inzuppati nel caffè e copri tutto con il gelato. Una spolverata di cioccolato grattugiato ed il gioco è fatto.

Si può gustare subito oppure dopo qualche ora in frigorifero.

Conosci la storia della charlotte?

La charlotte è un dolce molto versatile, può essere preparata in qualsiasi modo, anche con la frutta di stagione è ottima. Ma qual è la sua storia?

Charlotte
Charlotte

La storia di questo dolce non è ancora ben chiara, alcuni studiosi pensano che questo dolce sia stato creato in onore della regina Charlotte, moglie di Giorgio III, che regnò in Inghilterra tra la fine del Settecento e i primi dell’Ottocento.

Il nome è senza dubbio francese ma le teorie sulla sua creazione sono tante.

Potrebbe interessarti anche: Valentina Ferragni festeggia il suo grande amore così: festa a sorpresa riuscita!

E’ un dolce davvero scenografico, semplice da preparare che vi farà fare una bellissima figura in ogni occasione. Nella ricetta originale al posto del gelato (versione proposta oggi) va la crema chantilly , il procedimento poi rimane invariato.

Potrebbe interessarti anche: Ricetta del semifreddo che ti conquisterà! Sarà pronto in pochi minuti

La tradizione vuole che una volta sformata la charlotte si leghi con un nastro, nemmeno in questo caso sappiamo il perchè però l’aspetto è davvero gradevole.

Gestione cookie