Come sbucciare lo zenzero in modo rapido senza sprechi: l’idea geniale

Volete sapere come sbucciare lo zenzero in modo pratico e veloce senza sprechi? Scoprite il metodo che vi lascerà di stucco.

come pulire lo zenzero velocemente
zenzero (Foto di Håkan Stigson da Pixabay)

Lo zenzero è alla base di molte ricette culinarie. Oltre ad alcuni piatti, lo zenzero è utilizzato anche come aromatizzante per liquori e bibite.

Le proprietà benefiche dello zenzero sono davvero tante. Stimolante per la digestione, la circolazione, è un antinfiammatorio e antiossidante così come un antinausea e un antipirettico.

Spesso, quando prepariamo alcune ricette come ad esempio lo zenzero candito, succede che la maggior parte della polpa di zenzero viene buttata assieme alla buccia.

Per evitare questo spreco inutile, vediamo insieme come sbucciare lo zenzero in un modo veloce e sorprendente. Non ve lo sareste mai immaginato!

Come sbucciare lo zenzero: il metodo facile e veloce

Sbucciare lo zenzero è molto facile anche avvolte sprechiamo parte della polpa buttandola via con la buccia. C’è un metodo facilissimo per pulire facilmente lo zenzero.

come pulire lo zenzero velocemente
Cucchiaio (Foto di Markus Christ da Pixabay)

Tutto ciò che dovrete utilizzare è un cucchiaio. A differenza del classico pelapatate o del coltello, con il cucchiaio riuscirete ad eliminare solo la buccia senza andare ad intaccare la polpa.

Prendete lo zenzero e posizionatelo su un piano d’appoggio. Ora, con il dorso del cucchiaio, grattugiate la superficie verso il basso. In questo modo, la buccia scivolerà via senza troppe difficoltà.

Quando pulite lo zenzero, ricordate sempre di tagliare e sbucciare solo la parte che vi occorre per la ricetta. In questo modo, lasciando la buccia, lo zenzero si conserverà al meglio  e lo potrete riutilizzare dopo un po’ di tempo.

Dopo averlo sbucciato, tagliatelo a fettine e utilizzatelo per realizzare zuppe, condire piatti di pesce o di verdure oppure per preparare dolci, liquori o sciroppi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coppa cremino, un dessert al cucchiaio perfetto per le feste!

come pulire lo zenzero cucchiaio
Zenzero (Foto di Joseph Mucira da Pixabay)

Sappiate che in base alla ricetta che dovete realizzare, lo zenzero dovrà essere affettato o tagliato. Ad esempio, in caso di tisane, lo dovrete tagliare a fettina sottilissima. In caso di secondi piatti o verdure, basterà tagliarlo alla julienne.