Cucine da Incubo, cambia tutto: il “nuovo” conduttore divide il pubblico

Cucine da Incubo, il celebre programma che salva ristoranti in difficoltà con l’aiuto di uno chef stellato cambia tutto: il nuovo conduttore scelto per la trasmissione divide il pubblico

Un programma di grande successo, non solo grazie all’accattivante format che permette ai telespettatori di beneficiare di uno show divertente, ma pesino utile per ogni lavoratore del settore, soprattutto per  coloro selezionati a partecipare attivamente alla trasmissione. Cucine da Incubo è il progetto tv che si pone l’obiettivo di sollevare ristoranti in difficoltà, spesso sull’orlo del fallimento, con l’aiuto di uno chef stellato in grado di infondere pillole di sapere e maggiore coesione al gruppo.

Cucine da Incubo
Cucine da incubo (Credit Instagram)

Il programma si occupa anche di finanziare piccoli cambiamenti di design alle attività in modo tale da renderle più invitanti anche da un punto di vista estetico, sicuramente secondario rispetto alla trasformazione del menu. Su questo particolare punto, lo chef che conduce il programma è l’addetto alle modifiche in linea con la proposta di ristorazione dell’attività.

PER NON PERDERE LE ULTIME NOTIZIE SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM TELEGRAM

Trasmesso dall’emittente tv britannica dal 2004 al 2009, è in onda anche in Italia dal 2013 con la preziosa conduzione di Antonino Cannavacciuolo, che con la simpatia che lo contraddistingue si occupa di aiutare ristoranti in crisi. Le ultime notizie parlano di una nuova conduzione che cambia tutto e divide il pubblico: chi subentrerà di nuovo alle redini del programma?

Cucine da Incubo: il “nuovo” conduttore

Divertente e utile, esilarante ma anche produttivo, il programma “Cucine da Incubo” riassume il potere del cambiamento, applicabile a ogni sfera della vita quotidiana, specialmente (in questo caso) a quella professionale. Il progetto televisivo nasce con l’intenzione di individuare attività di ristorazione in seria crisi, per problematiche nel team, proposte culinarie insoddisfacenti, scarsa qualità di materie prime o gestione, in modo tale da risollevarle grazie all’aiuto di uno chef competente.

Cucine da Incubo
Gordon Ramsey (Credit Instagram)

In onda dal 2013 in Italia sotto la guida di Antonino Cannavacciuolo, “Cucine da Incubo” rappresenta uno dei programmi più seguiti, con 9 stagioni all’attivo e numerose puntate indimenticabili. Lo chef stellato condivide passione e competenze con i partecipante, che apprendono segreti e considerazioni per migliorare la proposta ristorativa.

Tuttavia alcuni dei migliori appassionati del programma non sanno che il progetto nasce nel Regno Unito con il nome di Ramsay’s Kitchen Nightmares, con l’iconinca conduzione di Gordon Ramsay, chef britannico pluristellato celebre proprio per il suo metodo autoritario. Celebri alcune sfuriate dello chef nelle puntate del programma, che tornerà in onda dopo 9 anni di assenza, ancora una volta alla guida dello show dopo 9 anni.

Impostazioni privacy