Diabete, il migliore alleato è l’estratto di questa pianta: controlla la glicemia

Secondo un importantissimo studio, l’estratto della radice di una particolare pianta sarebbe efficace nel trattare il diabete.

Diabete miglior alleato
Test glucosio (Foto da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Tra le malattie più preoccupanti e spaventose c’è sicuramente il diabete. Questa patologia cronica è caratterizzata da un eccesso di zuccheri nel sangue. Ci sono due forme principali: il diabete di tipo 1 e il diabete di tipo 2.

La condizione di iperglicemia può essere causata da una non sufficiente produzione di insulina (in pratica l’ormone che regola il glucosio nel sangue) e da una inadeguata azione.

Nel caso di diabete 1 c’è l’assenza totale di secrezione dell’insulina mentre quello di tipo 2 è determinato da una scarsa sensibilità del corpo all’insulina.

Il diabete non va sottovalutato perché da questa malattia possono derivare danni neurologici (neuropatia), renali, oculari e cardio-vascolari.

Per trattare questa patologia vengono impiegati o ipoglicemizzanti che vengono assunti per via orale oppure si ricorre all’insulina. Nel frattempo, però, è arrivato uno studio scioccante: a quanto pare esiste un estratto di una radice che potrebbe controllare la glicemia.

Diabete, il migliore alleato è l’estratto di questa pianta: tiene sotto controllo la glicemia

Secondo un interessante studio, l’estratto della radice di Rhodiola rosea può essere usato per trattare il diabete e rappresenterebbe un’opzione non farmaceutica.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Diabete miglior alleato
Radici di rhodiola rosea (Foto da Instagram)

In questo particolare studio, i ricercatori hanno valutato l’impatto della Rhodiola rosea sugli animali usando un modello paragonabile tranquillamente al diabete di tipo 2 dell’uomo.

L’estratto in questione agirebbe come un farmaco dal momento che abbassa i livelli di zuccheri nel sangue.

Lo studio non è ovviamente completo: servirebbero comunque degli studi sull’uomo. Come se non bastasse, però, questa radice ha anche donato una maggiore integrità della barriera intestinale.

Diabete miglior alleato
Test per misurare i livelli di glucosio nel sangue (Foto da Pixabay)

In molti casi, il diabete è asintomatico: per diagnosticarlo serve fare le analisi del sangue: in caso di patologia, i valori a digiuno dovrebbero essere maggio di 126 mg/dl a digiuno per due giorni consecutivi.

Gestione cookie