Fregola autunnale, primo piatto cremosissimo e saporito, un vero comfort food

Cremosa e vellutata, la fregola autunnale è un piatto che riscalda nelle prime giornate fredde con un sapore delizioso. Una grande fonte di benessere e di nutrimento, è gustosa e salutare, e anche facile da preparare, ecco come.

fregola autunnale ricetta
Fregola autunnale (Pinterest – profumodicannellaecioccolato.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. La torta di pesci che Re Carlo III mangerà per l’incoronazione. Una vera tradizione
  2. Mele e noci, un dolce così buono e leggero non lo avete mai provato. Ogni fetta ha solo 130 kcal!
  3. Polpettone di tonno e olive: solo 4 euro per mettere in tavola un piatto unico incredibile

Tra i piatti che si tingono dei meravigliosi colori e degli intensi sapori dell’autunno c’è anche un primo piatto che avvolge con la sua cremosità: la fregola autunnale, appunto.

La fregola, o meglio frègula, il suo nome originale, è un tipo di pasta di semola che viene prodotto in Sardegna. Formata da piccoli chicchi rotondi, si ottiene attraverso il rotolamento della semola in una apposito strumento di coccio e poi successivamente viene tostata.

Assume colori diversi proprio a seguito della tostatura e i chicchi sono davvero molto piccoli, vanno dai 2 ai 6 mm. Si tratta di una specialità sarda molto antica, le cui origini risalgono fino al Medioevo.

In questa ricetta si veste degli aromi autunnali, primo tra tutti, quello considerato il simbolo di questa splendida stagione, la zucca.

In questo piatto infatti vediamo la fregola unirsi ad una crema di zucca per un risultato vellutato e avvolgente e completata dal sapore spiccatamente sapido della Feta che si accosta in contrasto alla dolcezza della zucca.

Può essere considerato un vero e proprio comfort food, quei cibi che donano una sensazione di profondo benessere, un vero piacere per il palato e per il buonumore.

Ingredienti e preparazione della fregola autunnale con zucca

Nutriente e salutare, ricco di tutte le proprietà della zucca, questo piatto di fregola è insaporito da erbe aromatiche, rosmarino e timo, che gli donano una delicata e profumata aromatizzazione, ma in alternativa si può optare per la noce moscata, sempre perfetta con la zucca.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

fregola autunnale ricetta
Fregola sarda (foto di kuvona da AdobeStock)

INGREDIENTI (per 2 persone)

  • 180 g di fregola
  • 200 g di zucca
  • 1 spicchio d’aglio
  •  Timo q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 30 g di burro
  • 50 g di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • 40 g di Feta

PREPARAZIONE (30 minuti circa)

La prima cosa da fare è sbucciare la zucca, tagliarla a dadini e metterla in un tegame con un un pò d‘olio, sale, timo, rosmarino e lo spicchio d’aglio. 

Aggiungere un filino d’acqua e quando si sarà ben ammorbidita, eliminare gli odori e trasferirla in un frullatore o con quello ad immersione, frullarla. 

Poi, cuocere la fregola. Versarla in una pentola, farla tostare leggermente e subito dopo sfumare con il vino. Lasciar evaporare poi portarla a cottura con acqua bollente aggiungendo un mestolo per volta nella stessa modalità del risotto. Ci vorranno 15 minuti circa.

Quando è pronta, unirla alla crema di zucca e amalgamare bene. Mantecare con il burro e il Parmigiano, aggiungere una leggera spolverata di pepe nero e poi si può passare direttamente ad impiattare.

Il piatto è già buonissimo così, ma per renderlo ancor più gustoso c’è il tocco finale. Tagliare la Feta a piccoli pezzettini e aggiungerli a completamento su ogni piatto in modo sparso.

fregola autunnale ricetta
Zucca (foto di stevepb da Pixabay)

Con il calore tenderanno a sciogliersi e rilasciare il tipico sapore salato che andrà a fondersi con l’aroma delicato e dolce del resto della preparazione. È perfetta da assaporare subito, appena pronta, calda fumante, per un’esperienza di gusto sublime.

Gestione cookie