Gazpacho: ricetta andalusa per una zuppa estiva ricca di gusto

Il gazpacho è una ricetta di una zuppa estiva e ricca di gusto a base di pomodoro. Un piatto rinfrescante ideale da gustare nelle calde giornate, a casa o in spiaggia. Scopriamo come si prepara questa delizia.

zuppa estiva andalusa gazpacho
Foto di Ирина Кудрявцева da Pixabay

Il gazpacho è una ricetta andalusa di una zuppa estiva di pomodoro molto gustosa. Grazie alla sua freschezza, è l’ideale da gustare nelle calde giornate sia in casa, per pranzo o cena, sia in spiaggia. A base di pomodoro e verdure crude, è una pietanza che può essere servita nei bicchieri da bere oppure nei piatti da assaporare con il cucchiaio. Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento per eseguire la ricetta andalusa per una zuppa a dir poco deliziosa.

Potrebbe interessarti anche: Ricetta estiva tutto a crudo: pomodori ripieni freddi

Gazpacho: la ricetta originale andalusa per una zuppa estiva e deliziosa

Se avete voglia di assaggiare un piatto diverso, ricco di gusto e rinfrescante, allora non dovete fare altro che eseguire la ricetta del gazpacho, una zuppa estiva che vi lascerà senza parole.

gazpacho
Foto di Aline Ponce da Pixabay

Gli ingredienti che vi occorrono per preparare il gazpacho sono:

  • 500 ml acqua
  • 1 kg pomodori rossi
  • 1 peperone verde
  • 2 spicchi aglio
  • 200 gr pane
  • 160 ml olio evo
  • 1 cetriolo
  • 6 cucchiai aceto
  • sale q.b.

Eseguire la ricetta del gazpacho è semplicissimo. Iniziate lavando i pomodori e sbollentateli per qualche minuto. Non appena si saranno ammorbiditi, scolateli e lasciateli raffreddare. A questo punto, pelateli e inseriteli in un frullatore con il cetriolo (precedentemente sbucciato e tagliato), il peperone, gli spicchi d’aglio, il pane ammollato in acqua, l’olio evo, i cucchiai di aceto, il sale e frullate il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Ora, filtrate il gazpacho in un passino e incorporate l’acqua. Mescolate e riponete il gazpacho in frigorifero per almeno un’ora prima di servirlo. All’occorrenza tirate fuori dal frigo la zuppa e servite. In pochissimi minuti avete realizzato un piatto rinfrescante, sano e nutriente, da bere o da gustare con il cucchiaio.

Gestione cookie