Mousse, la ricetta base. Gli ingredienti e il procedimento per farla al cioccolato o al limone

Mousse, la ricetta base di una delle preparazione più importanti della pasticceria. Ecco come farla al cioccolato o al limone.

mousse ricetta base cioccolato limone
La consistenza spumosa della mousse (foto di ExQuisine AdobeStock)

La mousse è una preparazione base della pasticceria, e si presta a innumerevoli varianti dolci ma anche salate a seconda degli ingredienti utilizzati.

La sua particolarità è la consistenza spumosa e leggera, ottenuta grazie alle bolle d’aria incorporata, che la rende completamente diversa da una crema.

Incredibilmente soffice e buonissima, la mousse è una preparazione davvero molto amata e resistergli è impossibile, soprattutto nelle versioni dolci. Le mousse più famose ed utilizzate sono sicuramente la mousse al cioccolato e quella al limone, ma ce ne sono tantissime altre versioni soprattutto alla frutta, dalla fragola alla papaya.

Andiamo quindi a vedere in questo articolo gli ingredienti e il procedimento delle mousse più conosciute, quella al cioccolato e quella al limone.

Mousse al cioccolato, ingredienti e procedimento

La mousse al cioccolato è un dolce amatissimo dal 1755 quando comparve per la prima volta all’interno del ricettario “Les soupers de la cour” del cuoco francese Menon. Dal gusto dolce e amaro allo stesso tempo, questa mousse è incredibilmente vellutata e spumosa e si può conservare in frigo per 5 giorni coperta dalla pellicola.

mousse ricetta base cioccolato limone
La mousse al cioccolato (foto di Liv Friis-larsen AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 550 gr di panna fresca liquida
  • 200 gr di cioccolato fondente al 75%
  • 100 gr di latte
  • 10 tuorli
  • 20 gr di miele di acacia

PROCEDIMENTO (circa 25 minuti)

Per preparare la mousse al cioccolato iniziamo tritando il cioccolato fondente e trasferiamolo poi in una ciotola. Prepariamo ora la crema inglese, quindi in un tegame versiamo i tuorli, il miele e il latte.

Mescoliamo con una marisa e poi mettiamo il tegame sul fuoco mescolando in continuazione con un frustino. Appena raggiunta la temperatura di 82° versiamo sul cioccolato e mescoliamo ancora con il frustino, fino a che il cioccolato non sarà completamente fuso.

A questo punto lavoriamo la crema con un mixer fino a che non sarà liscia e lucida e teniamo da parte.

Montiamo quindi rapidamente la panna, uniamone poca nella crema al cioccolato e mescolate con una frusta, poi aggiungiamo il resto della panna mescolando per bene ed energicamente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Mousse ai tre cioccolati, la ricetta stellata di Ernst Knam da replicare a casa

La mousse al cioccolato è pronta per essere servita subito nei bicchieri, decorando con panna o granella di nocciola.

Mousse al limone, ingredienti e procedimento

La mousse al limone è un dolce al cucchiaio perfetto da consumare in estate, grazie al suo gusto fresco e profumato, e alla consistenza spumosa.  Può essere conservata in frigorifero per 5 giorni, coperta dalla pellicola.

mousse ricetta base cioccolato limone
La mousse al limone (foto di coffeflavor AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 400 ml di panna fresca
  • 150 gr di albumi
  • 250 gr di zucchero semolato
  • 60 ml di succo di limone
  • la scorza di 1 limone biologico
  • 6 gr di gelatina di fogli

PROCEDIMENTO (circa 30 minuti + il tempo di riposo)

Per realizzare la mousse al limone iniziamo spremendo il succo del limone filtrato, versiamolo in una casseruola con metà dello zucchero e facciamo scaldare.

Nel frattempo mettiamo a mollo la gelatina in acqua fredda e quando lo sciroppo arriverà a una temperatura di 110°, montiamo gli albumi unendo man mano lo zucchero rimasto.

Quindi, quando lo sciroppo arriverà a 121° versiamolo a filo sugli albumi e continuate a montare fino al raffreddamento. Avremmo così ottenuto la meringa italiana al limone.

Montiamo ora anche la panna, tranne 2 cucchiai in cui faremo sciogliere la gelatina sul fuoco.  Incorporiamo la panna alla meringa con movimenti delicati e infine aggiungiamo anche la gelatina sciolta. Facciamo riposare in frigorifero per 2 ore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Mousse di pesche, golosa bontà con soli 3 ingredienti!

Trascorso questo tempo possiamo servire subito la mousse al limone nei bicchieri, e decoriamo con fettine di limone.

Impostazioni privacy