Parigina ai funghi: autunnale, filante, saporita. E ci vogliono solo 10 minuti per prepararla

La parigina ai funghi è un rustico filante e goloso, con un ricco ripieno dal sapore autunnale. Ecco come realizzarla in pochi minuti.

parigina ai funghi ricetta
Parigina ai funghi (Foto di ALF photo AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La parigina ai funghi è un rustico gustosissimo, perfetto da servire come antipasto, ma anche come secondo o piatto unico.

Un piatto dai sapori autunnali, con un ripieno goloso di funghi, prosciutto cotto e formaggio, che di sicuro conquisterà tutta la famiglia e una volta assaggiato non potrete più farne a meno!

La ricetta è semplice, e il risultato è assicurato, per un piatto buonissimo anche da preparare in anticipo, per una cena in famiglia.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questa ricetta gustosa.

Parigina ai funghi, ingredienti e procedimento

La parigina ai funghi si può conservare in frigorifero e va consumata entro 2-3 giorni dalla cottura.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

parigina ai funghi ricetta
Funghi (foto di New Africa AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 6 persone)

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 500 g di farina 00
  • 30 ml di olio d’oliva
  • 300 ml di acqua
  • 6 g di lievito di birra fresco
  • 10 g di sale
  • 180 g di funghi
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 150 g di formaggio grattugiato
  • Pepe q.b.
  • Uovo sbattuto q.b.
  • Semi di sesamo q.b.

PROCEDIMENTO (circa 90 minuti + il tempo di lievitazione)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa realizziamo la pasta sfoglia (trovate la ricetta in questo articolo) e teniamo da parte.

Poi, prendiamo una ciotola e al suo interno versiamo l’acqua e il lievito di birra fresco da sciogliere.

Aggiungiamo quindi la farina, l’olio, il sale e mescoliamo, dopodiché trasferiamo su un piano da lavoro e impastiamo per bene con le mani fino ad ottenere un panetto compatto. Mettiamo nella ciotola coperto con la pellicola e lasciamolo lievitare per circa 3 ore.

Nel frattempo, prendiamo una padella, versiamo al suo interno un filo d’olio e i funghi; quindi, lasciamoli rosolare finché non saranno morbidi, aggiungendo anche sale e pepe.

Quando l’impasto sarà lievitato, stendiamolo su una teglia ricoperta di carta forno e unta d’olio, poi copriamolo con la pellicola e lasciamo riposare per altri 20 minuti.

Trascorso il tempo indicato, adagiamo i funghi sull’impasto, aggiungiamo il prosciutto cotto, il formaggio grattugiato e un giro d’olio e copriamo tutto con la pasta sfoglia, sigillando bene i bordi.

Facciamo dei tagli diagonali sulla superficie e spennelliamo con l’uovo sbattuto, dopodiché cospargiamo di semi di sesamo e inforniamo a 190° per circa 45 minuti.

parigina ai funghi ricetta
Pasta sfoglia (foto di ffolas AdobeStock)

Una volta cotta, sforniamo la nostra parigina ai funghi e trasferiamola su un piatto da portata, dopodiché portiamola in tavola e gustiamola subito calda e filante!