Peperoni “ammuddicati”: ricetta di un contorno super gustoso

La ricetta dei peperoni “ammuddicati” è una vera squisitezza, un contorno saporito e ricco di gusto al quale sarà difficile resistere. Scopriamo come si prepara: il risultato sarà una bomba!

contorno peperoni ammuddicati
Peperoni ammuddicati (Fonte: Facebook Screenshot)

Ci sono tantissime ricette che conquistano il palato già dal primo assaggio e c’è da dire che la ricetta dei peperoni “ammuddicati” rientra in questa categoria. Un contorno di verdura irresistibile, perfetto da servire anche come antipasto o nei buffet e da gustare freddo. La ricetta può essere preparata anche con largo anticipo, anzi vi dico che è quasi un obbligo prepararli prima perché così si insaporiscono ancor di più. Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento per preparare un contorno perfetto, da leccarsi i baffi!

Potrebbe interessarti anche: Ecco la ricetta di un contorno saporito: straccetti peperoni croccanti

La ricetta tradizionale di un contorno strepitoso: come realizzare i peperoni “ammuddicati”

I peperoni “ammuddicati” sono una ricetta di un contorno tipico siciliano davvero gustoso. Perfetto da servire in ogni tipo di occasione e assicurarsi il successo.

peperoni rossi e gialli
Foto di pasja1000 da Pixabay

Gli ingredienti per preparare un contorno ghiottissimo e che finirà in un battito di ciglia sono:

  • 2 peperoni rossi e 2 gialli
  • 1 spicchio aglio
  • olio evo q.b.
  • 50 gr pane raffermo
  • 20 gr pinoli
  • 1 cucchiaio capperi sotto sale
  • 100 gr olive denocciolate
  • 2 acciughe sott’olio
  • sale, pepe q.b.
  • 25 gr uva passa
  • basilico q.b.

Iniziate la ricetta mettendo in ammollo l’uva passa in acqua. Nel frattempo, fate rosolare lo spicchio d’aglio in una padella antiaderente con l’olio evo. Non appena si imbiondisce, unite i filetti di alici, aspettate che si sciolgano ed inserite i peperoni precedentemente lavati, tagliati a listarelle e privati dei filamenti interni. Lasciate cuocere per una decina di minuti a fuoco medio.

Mentre i peperoni sono in cottura, inserite in un frullatore il pane raffermo, i pinoli, qualche fogliolina di basilico e frullate il tutto. Aggiungete il composto ai peperoni quando saranno pronti incorporando anche l’uvetta e i capperi. Lasciate insaporire il tutto per qualche minuto, aggiustate di sale e pepe e spegnete il fuoco. A questo punto, il contorno di peperoni è pronto per essere gustato.

Buon appetito a tutti!