Peperoni freddi ripieni con il tonno e la ricotta. Gustosi e freschi

Peperoni freddi ripieni con il tonno e la ricotta. Sono gustosi e freschi, con un ripieno cremoso. Perfetti per l’estate

Peperoni
Peperoni-foto pixabay Jlerche

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Peperoni freddi ripieni con il tonno e la ricotta. Sono gustosi e freschi, con un ripieno cremoso. Perfetti per questo periodo estivo.

Questi peperoni sono un ottimo antipasto o anche un secondo fantastico. Sono davvero molto saporiti e piacciono a tutti.

La preparazione di questo piatto non è difficile ed è anche abbastanza facile. Vediamo tutti i passaggi da fare.

Ingredienti e preparazione dei peperoni freddi ripieni

Vediamo come preparare i peperoni freddi ripieni con tonno e ricotta.

Peperoni ripieni
Peperoni ripieni-foto pixabay EME

INGREDIENTI (4-6 porzioni)

  • 100 gr Tonno sott’olio
  • 500 gr Peperoni dolci
  • 350 gr Ricotta
  • Un rametto di prezzemolo
  • Pepe nero
  • Sale

PREPARAZIONE (30 minuti)

Come prima cosa, pulire i peperoni e tagliarli a metà, eliminare poi il picciolo e i semi e cuocerli in acqua bollente salata per 12-15 minuti.

Devono diventare morbidi ma comunque mantenere la croccantezza. Prendere una ciotola e metterci dentro la ricotta che deve essere asciutta, il tonno sgocciolato e anche il prezzemolo, il sale e il pepe.

Far amalgamare bene gli ingredienti fino ad ottenere una bella crema omogenea e poi trasferire il ripieno dentro ad una sac-a-poche senza bocchetta e farcire poi i peperoni. Se non avete la sac-a-poche usare un cucchiaio.

A questo punto i peperoni ripieni sono pronti, ma prima di gustarli sarebbe meglio farli riposare in frigo almeno per 20 minuti, specialmente in questo periodo dove il caldo è molto forte.

Peperoni ripieni
Peperoni ripieni -foto pixabay Nicoster

Si possono conservare in frigo per qualche giorno ma è meglio consumarli tutti subito. Eventualmente si possono preparare con la stessa crema le zucchine ripiena.

Dovrete pulire le zucchine ed eliminare i semi per poi riempirle con la crema proprio come avete fatto con i peperoni. La stessa cosa si può fare con le cipolle, in questo modo avrete più scelta tra zucchine, peperoni e cipolle.