Pasta e patate estiva: la ricetta esplosiva e irresistibile

Ecco la ricetta strepitosa di una squisita e irresistibile pasta e patate in versione estiva. Un primo piatto da acquolina in bocca che vi conquisterà dal primo assaggio! Scopriamo come si prepara e il trucco per renderla ancor più ghiotta.

patate fresche
Foto di Marko Paakkanen da Pixabay

La ricetta della pasta e patate estiva è molto facile e veloce da realizzare. Un primo piatto che può essere preparato anche dai meno esperti in cucina grazie ai suoi pochi e semplici passaggi da eseguire. Irresistibile, ricca di gusto e sostanziosa, pasta e patate è una vera squisitezza che vi lascerà di stucco e che riproporrete in ogni occasione. Vediamo insieme gli ingredienti ed il procedimento per preparare un primo piatto eccezionale.

Potrebbe interessarti anche: Pasta e patate: aggiungi questo ingrediente ed avrà un sapore in più

Come preparare una irresistibile pasta e patate in versione estiva: la ghiotta ricetta

Preparare la ricetta estiva della pasta e patate è semplicissimo. Un primo piatto che magicamente diventa perfetto anche per le giornate calde e non solo più per l’inverno.

pasta e patate estiva
Orecchiette con patate, fiori di zucca e pomodorini (Fonte: Video Screenshot)

Gli ingredienti che servono per creare un primo piatto saporito sono:

  • 350 gr pasta corta
  • 300 gr patate
  • 250 gr pomodorini ciliegino
  • olio evo q.b.
  • sale, pepe q.b.
  • 1 spicchio aglio
  • 500 ml brodo vegetale
  • 4 fiori zucca
  • 3 cucchiai di pesto genovese
  • parmigiano grattugiato q.b.

Iniziate la ricetta sbucciando le patate e tagliatele a cubetti piccolissimi. Mettete una pentola con mezzo litro di acqua, un dado e portatela ad ebollizione. Nel frattempo, prendete una padella grande e antiaderente, fate soffriggere lo spicchio d’aglio con l’olio evo e non appena si imbiondisce, unite le patate. Lasciate rosolare per un paio di minuti dopodiché eliminate l’aglio ed incorporate un mestolo di brodo vegetale.

Unite la pasta corta dal formato che preferite e cuocetela, aggiungendo altro brodo, per il tempo indicato sulla confezione. Ad un minuto dal termine di cottura, incorporate i fiori di zucca. Non appena è cotta la pasta, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. A questo punto, lavate e tagliate i pomodorini a metà. Inseriteli in una ciotola capiente con il pesto di basilico. Mescolate e versate la pasta intiepidita. Aggiungete il parmigiano grattugiato e non vi resta che servire.

Buon appetito a tutti!