Rotolini di sfoglia con mortadella e provola, sfiziosissimi: una vera bontà!

Deliziosi rotolini di pasta sfoglia farciti con mortadella e provola: uno sfizioso finger food veloce da realizzare.

Rotolini pasta sfoglia mortadella e provola
Mortadella (Fonte: Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I rotolini di pasta sfoglia possono essere farciti in tanti modi, in base ai propri gusti e alle proprie esigenze. Qui vi proponiamo la farcitura con mortadella e provola, ma potete sbizzarrirvi con salmone, prosciutto cotto, wurstel, tonno o verdure.

Saranno un ottimo stuzzichino per arricchire un antipasto o un aperitivo, per un buffet o come alternativa per una merenda.

I rotolini di pasta sfoglia saporiti ed invitanti con un cuore di mortadella e provola

Per l’ingrediente principale, la pasta sfoglia, potete realizzarla voi stessi o prendere quella già pronta se volete realizzare gli stuzzichini in pochi minuti.

La preparazione della pasta sfoglia richiede tempi di riposo che allungano molto il tempo di preparazione anche se l’impegno vero e proprio è minimo.

In commercio la trovate già pronta sia al banco frigo che nei surgelati. Quella che realizzate voi potete stenderla, adagiarla su un foglio di carta forno e arrotolarla e riporla in frigo se usata entro 2/3 giorni oppure conservarla in congelatore e scongelarla all’occorrenza.

E’ consigliabile utilizzare fette di mortadella non troppo sottili. Se utilizzate la mortadella con i pistacchi, potete guarnire i rotolini con granella di pistacchio, altrimenti con semi di sesamo o papavero.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Rotolini pasta sfoglia mortadella e provola
Buffet per aperitivo (Fonte: Pixabay)

INGREDIENTI

Per la pasta sfoglia (tempo di preparazione 1h e 30 min.)

  • 150 gr di farina
  • 100 gr di burro
  • 75 gr di acqua
  • sale

Per i rotolini (tempo di preparazione 15 min.)

  • 200 gr di mortadella con i pistacchi
  • 150 gr di provola

Per la guarnizione

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 50 gr di granella di pistacchio

PROCEDIMENTO

Per prima cosa preparate la pasta sfoglia impastando 30 gr di farina con il burro a temperatura ambiente, utilizzando la planetaria o in alternativa in una ciotola utilizzando una spatola, evitando di impastare con le mani per non scaldare troppo l’impasto.

Mettete l’impasto ottenuto tra due fogli di carta forno e stendete un rettangolo alto circa mezzo centimetro. Mettete a riposare in frigo.

Nel frattempo impastate il resto della farina con l’acqua e un pizzico di sale. Su una spianatoia stendete l’impasto fino ad ottenere un rettangolo abbastanza grande da avvolgere quello precedentemente preparato.

Adagiatevi al centro il rettangolo con il burro al centro e piegate i due lembi laterali e stendete con il mattarello. ripiegatelo e fate riposare in frigo per 10 minuti. Stendete, ripiegate e mettere a riposo in frigo per quattro volte. Lasciate riposare in frigo almeno un’ora prima di utilizzarla.

Stendete la pasta sfoglia e tagliatela in 6 rettangoli. su ogni rettangolo adagiate una fettina di mortadella e una fettina di provola. Arrotolate il tutto e tagliate a metà ogni rotolino.

Disponete sulla teglia con carta forno i rotolini, spennellate il lato superiore con il tuorlo d’uovo e cospargete di granella di pistacchio. Infornate a 200° per 15 minuti.

Rotolini pasta sfoglia mortadella e provola
Rotolini di pasta sfoglia farciti (Fonte: Pixabay)

Serviti caldi risulteranno friabili e filanti, ma sono ottimi anche freddi.