Smoothie detox: 5 consigli per prepararlo in poco tempo

Smoothie detox, il must have dell’estate sempre più di moda tra le star. 5 consigli per prepararlo in poco tempo e in maniera facilissima.

smoothie detox
screenshot YouTube

Gli smoothie detox sono sempre più in voga. Il motivo? sono buoni, sono freschi, sono leggeri e fanno bene perchè disintossicano l’organismo. Amati anche dalle star, gli smoothie detox sono davvero un must dell’estate! E per prepararlo al meglio bastano solo 5 consigli.

  1. RISPETTATE I COMPONENTI
    Uno smoothie detox che si rispetti dovrà avere una parte di liquido, come ad esempio acqua o latte vegetale, latte di mandorla, cocco, avena, riso, soia o nocciole. A questa si unirà una parte di verdura verde e una parte di frutta. Gli ingredienti più versatili sono gli spinacini, le bietole, l’avocado e le banane, ma anche mele, pere e mango.
  2. AGGIUNGETE UN SUPER FOOD VERDE IN POLVERE
    Questo è davvero il passo fondamentale per preparare il vostro smoothie detox. Qualche esempio? La spirulina, ricca di aminoacidi e proteine, l’erba di grano, con il suo potere disintossicante, l’erba d’orzo ricca di minerali ed enzimi o l’alga chlorella che rinforza il sistema immunitario.
  3. UNITE UNA PARTE MASTICABILE
    Sarà questo a dare un pò di croccantezza al vostro smoothie. Sono perfetti i semi, come i semi di zucca, di canapa, di lino o di chia. Ma si usa anche il polline, le fave di cacao, il cocco essiccato, i petali di mandorle o la granella di pistacchi.
  4. CONGELATE LA FRUTTA
    Provate a congelare ad esempio la banana o l’avocado, il risultato sarà super fresco e cremoso senza dover aggiungere ghiaccio e sarà ancora più piacevole da gustare.
  5. LAVATE SUBITO TUTTO
    Questo consiglio apparentemente inutile sarà invece utile al momento del lavaggio, perché i residui di smoothie col tempo diventano appiccicosi e persistenti, soprattutto quando usate la frutta. Lavate tutto immediatamente, basterà un getto di acqua calda e poi potrete godervi il vostro momento detox senza pensieri!

Smoothie detox: la ricetta agli spinaci, avocado e semi di chia

smoothie detox
screenshot YouTube

INGREDIENTI

100 g di spinacini
1 avocado maturo
100 ml di latte di mandorla circa
1 cucchiaino di erba di grano

–> LEGGI ANCHE L’ossessione dell’estate: la ricetta del frosè 

–> LEGGI ANCHE Anguria e limone: una bevanda fresca ed inimitabile per l’estate

PROCEDIMENTO

Preparare uno smoothie detox è davvero più facile di quanto si pensi: basta infatti riunire tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore ad immersione che dovranno essere freddi (nel caso dell’avocado surgelato per circa un’ora).

Poi si unisce la parte liquida poco per volta mentre si frulla, fino ad ottenere la consistenza più gradita.
E per finire, dopo aver aggiunto i semi di chia come decorazione, non resta che gustare lo smoothie detox immediatamente!