Spaghetti alla poverello: ricetta facile, veloce e molto economica

Gli spaghetti alla poverello sono una ricetta velocissima ed economica, realizzata con solo due semplici ingredienti. Scopriamo come si realizza questo primo piatto delizioso.

spaghetti poverello con uovo
Pasta alla poverello (Fonte: Video Screenshot)

Gli spaghetti alla poverello sono una ricetta di un primo piatto molto semplice da preparare, realizzato con due ingredienti economici e di facile reperibilità. La sua preparazione richiede pochissimi minuti è ideale per chi non ha voglia di passare molto tempo in cucina. Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento rapido e veloce per preparare un primo piatto semplicissimo ma allo stesso tempo gustosissimo.

Potrebbe interessarti anche: Spaghetti all’assassina, la ricetta pugliese dall’animo piccante

Ricetta spaghetti alla poverello: il procedimento facile e veloce

Realizzare un primo piatto gustoso è davvero molto semplice: vi basteranno due ingredienti come uovo e parmigiano ed il piatto sarà pronto. Ideale da proporre quando si ha voglia di qualcosa di buono senza perdere troppo tempo ai fornelli.

uovo in padella
Foto di Here and now, unfortunately, ends my journey on Pixabay da Pixabay

Gli ingredienti che vi servono per eseguire la ricetta degli spaghetti alla poverello sono:

  • 350 gr spaghetti
  • 3 uova
  • olio evo q.b.
  • sale, pepe q.b.
  • parmigiano grattugiato o pecorino q.b.

Iniziate la ricetta degli spaghetti alla poverella mettendo sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata per la cottura della pasta e portatela a ebollizione. Non appena bolle, calate gli spaghetti e cuoceteli per il tempo indicato sulla confezione. A cinque minuti dalla fine cottura, prendete una padella con olio evo e fatela scaldare per bene.

Appena l’olio raggiunge la giusta temperatura, rompete le uova direttamente in padella, toglietele quando il bianco è cotto ed il rosso ancora liquido e mettetele in una ciotola capiente. A questo punto, scolate la pasta e inseritela nella ciotola con le uova aggiungendo il parmigiano o il pecorino e il pepe. Ora, mescolate rompendo le uova per far sì che gli spaghetti si condiscano perfettamente con i rossi. A questo punto, preparate le porzioni e servite gli spaghetti finché sono caldi.

Buon appetito a tutti!