Spaghetti vegani con solo 8 calorie. La ricetta perfetta per chi vuole dimagrire con gusto

Questi spaghetti vegani vi faranno innamorare per la loro leggerezza e gusto: una ricetta ottima per chi è a dieta ma non vuole rinunciare alla bontà del primo piatto

Spaghetti vegani solo 8 calorie
Spaghetti Konjac (Foto di laplateresca d AdobeStock)

La ricetta vegana proposta è a base di spaghetti konjac, ovvero degli spaghetti giapponesi composti al 90% d’acqua e per il restante 10% da radice di konjac. Questo tipo di pasta quindi ha pochissime calorie e dona subito un senso di sazietà.

Inoltre questa radice è ricca di glucomannano e fibre alimentari e ha quindi il potere di assorbire i grassi e le calorie in eccesso. Si presenta dunque essenziale per chi sta seguendo un regime di dieta ipocalorico.

La ricetta che vi proponiamo oggi di questo tipo di spaghetti vegani presenta una preparazione detta alla provenzale con cipolla, aglio, pomodori, erbe aromatiche, sale e pepe. Questa qualità di spaghetti originari del Sol Levante sono chiamati anche spaghetti Shirataki e presentano soltanto 8 calorie ogni 100 grammi.

Spaghetti vegani alla provenzale, la ricetta

Gli spaghetti vegani alla provenzale sono di facile e semplice preparazione. Sono facilmente reperibili in negozi di erboristeria che hanno prodotti per persone celiache oppure negli alimentari asiatici. Al giorno d’oggi inoltre è possibile acquistarli anche in alcuni supermercati più forniti.

Spaghetti vegani solo 8 calorie
Spaghetti Konjac (Foto di Alesia Berlezova da AdobeStock)

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE)

  • 200 g di spaghetti di konjac (detti anche spaghetti shirataki)
  • 1 spicchio d’aglio
  • Mezza cipolla
  • 2 pomodori
  • Un pizzico di erbe aromatiche
  • Sale q. b.
  • Pepe q. b.
  • Un filo d’olio extra vergine d’ oliva

PROCEDIMENTO (35 MINUTI)

Questa ricetta è davvero molto semplice. Come primo step aprite la busta di spaghetti di konjac e sgocciolateli. Poi sciacquateli prima sotto l’acqua corrente per poi metteteli in un pentolino. Fateli cuocere per un paio di minuti per poi scolarli. Metteteli da parte in una ciotola.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Ragù di soia vegano, la salsa facilissima ideale per condire i tuoi primi piatti

Adesso in un tegame o in padella versate un filo d’olio evo e fate soffriggere l’aglio e la cipolla che avrete in precedenza tagliato a fettine sottili. Tagliate a pezzettini i due pomodori e aggiungeteli in padella insieme all’altro condimento. Mescolate per bene con un cucchiaio di legno.

Lasciate andare il sugo per una decina di minuti avendo cura di mescolare ogni tanto. Solo alla fine aggiungete sale, pepe e un pizzico di erbe aromatiche. A questo punto prendete gli spaghetti e versateli in padella. Mantecate per bene e saltateli in modo che assorbano tutto il condimento.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Polpette di ceci e sedano rapa, ricetta vegana al profumo d’arancia

Spaghetti vegani solo 8 calorie
Pomodori (Foto da Pixabay)

Servite ancora caldi i vostri spaghetti vegani o spaghetti di konjac alla provenzale, leggeri e ottimi allo stesso tempo.

Gestione cookie