Tiramisù all’arancia, la golosa alternativa tutta da provare

Il tiramisù all’arancia è una golosa alternativa al classico tiramisù, una variante apprezzata e semplice da realizzare. La ricetta.

tiramisù all'arancia variante ricetta
Il tiramisù all’arancia (foto di Al AdobeStock)

Il tiramisù è un dolce apprezzatissimo e sicuramente uno dei più amati e conosciuti anche nel mondo e ne esistono davvero tantissime varianti, sia a base di frutta che di creme.

Questa variante di tiramisù all’arancia è una vera goduria per gli amanti degli agrumi, un dolce perfetto da gustare come fine pasto, ma ideale anche da servire a merenda formato da una base di pan di zenzero e una crema al mascarpone arricchita con lo sciroppo d’arancia.

A completare tutto, l’arancia in pezzi che rende il dolce agrumato e gustoso, e la cannella per un tocco speziato. Un dolce davvero delizioso che piacerà davvero a tutti.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare il nostro tiramisù all’arancia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Tiramisù alternativo, provalo con fragole e limoncello. La versione da estasi

Tiramisù all’arancia, ingredienti e procedimento

Il tiramisù si conserva coperto in frigorifero, e va consumato entro 1-2 giorni al massimo. Come alternativa, per un tiramisù più classico, potete sostituire il pan di zenzero con i savoiardi bagnati con succo d’arancia.

tiramisù all'arancia variante ricetta
La crema al mascarpone con succo d’arancia (Foto di Анна Кондратенко AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 250 g di mascarpone
  • 4 arance
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 4 bastoncini di cannella
  • 2 cucchiai di sciroppo d’arancia
  • 4 fette di pan di zenzero

PROCEDIMENTO (circa 20 minuti + 12 ore di riposo in frigorifero)

Per realizzare il nostro tiramisù all’arancia per prima cosa sbucciamo le arance, quindi una tagliamola a cubetti, mentre le altre a fette divise poi a metà. Lasciamo sgocciolare in uno scolapasta.

Ora prendiamo le uova e separiamo i tuorli dagli albumi, quindi mettiamoli in due ciotole separate. Nella ciotola con i tuorli aggiungiamo lo zucchero e sbattiamo con una frusta a mano o le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungiamo quindi il mascarpone e continuiamo a frustare, versando poi anche lo sciroppo d’arancia e la cannella in polvere.

Montiamo ora gli albumi con le fruste elettriche a neve ferma, dopodiché incorporiamoli delicatamente al composto con il tuorli e il mascarpone, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Ora componiamo il nostro tiramisù, quindi prendiamo delle coppe o dei bicchieri e formiamo la base mettendo una fetta di pan di zenzero. Sistemiamo le fettine d’arancia sui lati delle coppe, i cubetti al centro e aggiungiamo ora la crema di mascarpone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tiramisù all’ananas, l’alternativa light al dolce più amato di sempre

tiramisù all'arancia variante ricetta
Il tiramisù pronto da gustare (foto di Studio23 AdobeStock)

Mettiamo a riposare in frigorifero per circa 12 ore, quindi tiriamo fuori le coppe e decoriamo con uno spicchio d’arancia e un bastoncino di cannella. Portiamo in tavola e gustiamo il nostro tiramisù all’arancia subito.