Vuoi perdere peso? Non mangiare questi 10 alimenti a cena

Ci sono alcuni alimenti che non andrebbero mangiati a cena perché rappresenterebbero un ostacolo alla dieta: per perdere peso, bisogna evitarli nell’ultimo pasto della giornata. 

Perdere peso evita alimenti cena
Pizza (Foto di MatteoPhotoPro per Pixabay)

Gennaio è solitamente il mese dei buoni propositi: le persone, dopo le grandi mangiate delle festività natalizie, hanno voglia di rimettersi in forma: tra qualche settimana ci saranno altri eventi (come carnevale e Pasqua) in cui si tornerà ad esagerare a tavola.

Per prepararsi al meglio alla prova costume, la maggior parte tende a cominciare diete drastiche o ad eliminare completamente cibi dal proprio regime alimentare. C’è anche chi iniziare a testare la tecnica più in voga del momento, ossia quella dei digiuni programmati.

In realtà, quando qualcuno vuole perdere peso, deve anche osservare alcune regole di base. Alcuni alimenti, per esempio, dovrebbero essere totalmente eliminati dalle nostre tavole a cena. Prima di andare a letto, è sconsigliatissimo il loro consumo.

Vuoi perdere peso? Evita questi 10 alimenti a cena

Se avete intenzione di perdere peso, bisogna evitare questi dieci alimenti all’ultimo pasto della giornata, proprio poco prima di mettersi a letto.

Perdere peso evita alimenti cena
Pane (Foto di Couleur per Pixabay)
  • La pizza è un alimento poco equilibrato, ricco di carboidrati e di grassi. La sua scelta, per cena, è sconsigliata dal momento che è difficile anche da digerire. Nonostante ciò, tantissime persone la mangiano proprio di sera: cercate quantomeno di mantenere sotto controllo il suo consumo (e non mangiarla tutte le sere!)
  • Anche pasta e pane sono ricchi di carboidrati che non vengono bruciati quando dormiamo. Dosi equilibrate, tuttavia, non rappresenterebbero un grosso problema.
  • Carne lavorata come la salsiccia non è consigliata di sera: troppi sali e troppi grassi che rendono difficile la digestione. Come se non bastasse, il grande apporto calorico non viene bruciato di notte.
  • Il latte con i cereali non è di per sé una cattiva scelta (nel corso della giornata): i carboidrati presenti nei cereali, però, non vengono bruciati di notte. Per quanto concerne il latte, è difficile da digerire quando ci mettiamo a letto.
  • La frutta fresca e quella secca non devono proprio mancare nelle nostre alimentazioni. Occhio tuttavia di sera: alcuni frutti come banana o mango (e la frutta secca) hanno troppo carboidrati e tantissime calorie che potrebbero non farci perdere peso.
  • A cena, meglio evitare verdure amidacee come le classiche patate o la zucca: rispetto alle altre, forniscono troppi carboidrati e calorie che non vengono bruciate di notte. L’ideale sarebbe quello di mangiarlo di giorno, in modo da sfruttare l’energia che donano all’organismo.
  • Il momento migliore per mangiare lo yogurt è la mattina: di sera, soprattutto quelli aromatizzati (che hanno fin troppi zuccheri) forniscono troppe calorie.
  • Anche i formaggi contengono troppi sale e grassi e non è sinceramente una buona idea mangiarli di sera. Una volta andati a letto, non brucerete tutte le calorie connesse al loro consumo.
  • La carne rossa è difficile da digerire: quando andate a letto, sottoporrete il vostro stomaco ad un lavoro estremamente pesante. Se di sera avete voglia di carne, optate per quelle bianche che sono decisamente più leggere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Dieta, i miti da sfatare. Tutto quello che devi sapere per perdere peso (davvero)

Perdere peso evita alimenti cena
Salsicce (Foto di webandi per Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Cosa mangiare a cena per dimagrire. Segui questi consigli per perdere peso

Se volete dormire bene, bisogna evitare anche alcune bibite come quelle che contengono caffeina e tiamina (fin troppo eccitanti). Anche le bevande zuccherate forniscono toppe calorie che non vengono bruciate di notte.