Zuppetta di lupini, il piatto da mangiare tutto l’anno. La ricetta imperdibile

La ricetta della zuppetta di lupini è di semplice e veloce preparazione e donerà alla vostra tavola un tocco colorato che sa d’ estate e di mare

Zuppetta di lupini
Zuppetta di lupini (Foto da Pinterest di romagnaatavola.it)

I lupini sono un frutto di mare più piccolo delle vongole e facilmente reperibile durante tutto l’anno. Soprattutto in questo periodo di feste sono stati tra i piatti preferiti degli italiani che ne hanno fatto man bassa.

Questi molluschi sono ottimi per accompagnare un piatto di spaghetti o linguine oppure possono diventare un gustoso antipasto da consumare accompagnato da crostini di pane in un sauté.

La ricetta della zuppetta di lupini vi sorprenderà per la semplicità di preparazione e soprattutto per il gusto intenso d’estate, che scalderà il palato dei vostri cari 365 giorni l’anno.

Zuppetta di lupini, la stuzzicante ricetta

Questo procedimento prevede l’utilizzo di verdure come carote, sedano e cipolla che potreste comprare surgelate e già pronte all’uso ma consigliamo di adoperare un robot da cucina per tritarle finemente belle fresche.

Zuppetta di lupini
Crostini di pane (Foto da Pinterest di fattoincasadabenedetta.it)

INGREDIENTI (PER 4 PIATTI):

  • 1 kg di lupini
  • 1 cipolla
  • 3 pomodorini
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • 1 peperoncino
  • 1 mazzetto di basilico
  • Vino bianco
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’ oliva q.b.

PROCEDIMENTO (45 MINUTI):

Il primo passo da compiere è sciacquare i lupini sotto l’acqua corrente aiutandovi con uno scolapasta dopo averli tenuti a spurgare in un recipiente con l’acqua per un’oretta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Spaghetti ai lupini di mare, la ricetta semplice che profuma d’estate

Adesso passateli in padella e copriteli finché non si saranno aperti. I lupini che non si aprono vanno buttati mentre sguscerete gli altri, tenendone da parte alcuni per guarnire la zuppetta.

Lasciate tutto da parte, anche il fondo di cottura, che filtrerete con un passino da cucina. Mettete in un’altra padella olio, sedano, carota, cipolla, pomodorini, peperoncino e basilico. Lasciate cuocere fino a che i pomodorini saranno diventati morbidi.

Con un mixer a immersione frullate il tutto e subito dopo aggiungete i lupini sgusciati. Impiattate in delle ciotole di terracotta o dei piatti fondi e guarnite con i frutti di mare interi la vostra zuppetta di lupini.

Gustatela accompagnandola con dei crostini di pane oppure potreste anche unire la pasta al dente e usare la zuppa come prezioso e gustoso condimento.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Sauté di cozze e vongole, la ricetta del secondo di mare da fuoriclasse

Zuppetta di lupini
Vongole (Foto da Pinterest di GonzaKnox)

L’importante è che a tavola sia presente una bottiglia di buon vino bianco come ad esempio una Falanghina dei Campi Flegrei o della zona del beneventano.