Aceto di mele: come si prepara e benefici per la salute

Aceto di mele: come si prepara e benefici per la salute

L’aceto di mele è un prodotto comunemente acquistabile nei negozi di alimentari, possiede numerosi benefici per la salute e nel settore estetico. L’importante che sia aceto di mele biologico, cioè ricavato dalla buccia, dalla polpa e dal torsolo e non dagli scarti.

Come preparare l’aceto di mele

E’ importante che l’aceto di mele sia di qualità, altrimenti l’unica soluzione è prepararlo in casa. Prendete 2 kg di mele biologiche, lavatele, tagliatele a pezzettini e mettete in un recipiente di vetro ricoprendole con acqua fredda. Fate macerare per alcuni giorni, eliminate la schiuma formatasi nel contenitore e lasciate macerare ancora per diversi giorni, fino a quando l’aceto non avrà acquisito un odore pungente. Dopo due settimane filtrate, imbottigliate e l’aceto di mele sarà pronto all’uso.

I benefici per la salute

L’aceto di mele è ricco di oligoelementi, sali minerali, pectina, vitamine A e C. Grazie alla sua composizione l’aceto di mele favorisce la digestione e i movimenti intestinali che favoriscono il transito intestinale. Libera l’organismo dalle tossine, funge da disintossicante, mentre la pectina contenuta in questo aceto aiuta anche ad abbassare il livello del colesterolo. Il potassio favorisce il buon funzionamento dei muscoli e il beta-carotene rende la pelle più luminosa.

Utile anche per combattere l’alitosi: bevete mezzo cucchiaio di aceto di mele o fate dei gargarismi, utili anche per combattere gengiviti, afte infezioni del cavo orale. Favorisce anche una migliore funzione del metabolismo: al mattino bevete un cucchiaio di aceto di mele e mezzo cucchiaio di miele sciolti in un bicchiere di acqua e darete una bella accelerata al vostro metabolismo che brucerà calorie più velocemente.

L’aceto di mele è un alleato contro tosse, mal di gola e catarro: potete fare dei suffumigi sciogliendo un bicchiere di aceto di mele in una bacinella di acqua calda: oppure fare dei gargarismi con mezzo bicchiere di acqua alla quale avrete aggiunto un cucchiaino di aceto di mele.

Se avete i capelli grassi o con forfora, risciacquateli con l’aceto di mele dopo lo shampoo e insistete sulla cute, prima di risciacquare con acqua fredda. Utile anche contro acne e pelle grassa: basterà frizionare sulla pelle come un tonico.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post