Anna Tatangelo lo mangia con gli occhi. Non si ferma mai!

La bellissima Anna Tatangelo fa venire l’acquolina in bocca, la colazione per lei è sacra e si concede sempre attimi di piacere. 

Anna Tatangelo (Foto Instagram)

Un caffè macchiato, un pò di ciambellone al limone ed una crostata alla confettura di albicocche, la giornata di Anna Tatangelo comincia alla grande. Una colazione sempre ricca e gustosa è quello che ci vuole per stare bene e recuperare le energie.

La cantante adora questo momento della giornata e non vi rinuncia mai, cerca sempre di variare gli alimenti per assaporare sempre nuovi gusti. Che invidia vista la sua perfetta forma fisica.

La colazione di Anna, un trionfo di bontà

Anna Tatangelo non rinuncia mai al primo pasto della giornata, adora moltissimo il ciambellone al limone (ne ha prese due fette), vuoi una ricetta gustosa? Ecco a te.

Colazione Anna Tatangelo - storie di Instagram
Colazione Anna Tatangelo – storie di Instagram

Un dolce semplicissimo che piace veramente a tutti, il ciambellone al limone è sempre un successo.

Ingredienti per 6/8 persone:

300 gr di farina 00
150 gr di zucchero
150 ml di olio di semi
100 ml di acqua
3 uova intere 
2 limoni (succo e scorza)
1 bustina di lievito in polvere per dolci
zucchero a velo

 

Potrebbe interessarti anche: Moscardini alla ligure, la vera ricetta della tradizione regionale

Procedimento: 

Accendete il fuoco a 180°.

In una ciotola sbattete per diversi minuti le uova con lo zucchero, il composto diventerà chiaro e spumoso. Unite successivamente tutti gli ingredienti liquidi, ovvero olio di semi, acqua, succo di limone e scorza di limone.

Evitate di grattugiare anche la parte bianca, risulta amara e fastidiosa. Mescolate bene il tutto per qualche minuto.

Un pò alla volta aggiungete la farina setacciata così come il lievito in polvere per dolci, mescolate bene fin quando il composto sarà una crema.

Rivestite di carta forno o imburrate (come preferite) uno stampo di 22/24 centimetri, versate all’interno il composto e mettetelo nel forno preriscaldato, dovrà cuocere per almeno 45 minuti.

Una volta cotto (fate la prova dello stecchino) dovrà riposare e raffreddare per almeno un’ora. Una volta freddo spostate il dolce su un vassoio e cospargetelo di zucchero a velo.

Se non vi piace il limone potete sostituirlo con succo d’arancia. E’ possibile utilizzare metà dose per un dolce più piccolo.

Potrebbe interessarti anche: Pasta fredda con carciofini: aggiungi il tonno e la ricetta è ancor più ghiotta